Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il Basket Maceratese riparte con la trasferta sul campo della Sacrata Porto Potenza

Ancora non si sono esaurite le festività e già si torna in campo per l’ultima di andata del campionato di serie D con l’ABM attesa dalla trasferta a Porto Potenza Picena dove affronterà la locale Sacrata nel tentativo di conquistare i due punti utili per riprendere la testa della classifica, approfittando del turno di riposo dei Fochi Pollenza che avevano finora disputato una partita in più.

Una trasferta sulla carta non particolarmente impegnativa vista la differenza in classifica tra le due squadre, con i portopotentini al penultimo posto in classifica con una sola vittoria ottenuta nelle undici gare fin qui disputate; i ragazzi di coach Ramini scontano soprattutto la poca competitività sotto canestro e faticano a competere contro la fisicità del campionato nonostante due buoni terminali offensivi come Filo e Cervellini. Dal punto di vista delle cifre sono reduci da sette sconfitte consecutive, hanno il peggior attacco e la seconda peggior difesa del girone.

Come sempre in questi casi il maggior nemico della squadra favorita è la mancanza di concentrazione figlia della sottovalutazione dell’avversario ma va detto che in analoghi casi precedenti coach Palmioli e lo staff tecnico maceratese sono stati puntuali nel toccare le corde giuste dei giocatori facendoli scendere in campo al massimo dell’attenzione in ogni partita disputata finora; il rischio semmai potrebbe essere quello della sosta prolungata che potrebbe avere tolto un po’ dell’ottima fluidità vista in campo prima di Natale. Si gioca domani, sabato 5 gennaio, al Palaprincipi alle 21,15; arbitreranno i signori Caporalini e Battino.

Ufficio Stampa Basket Maceratese

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: