Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Robur Osimo conquista due punti d'oro sul campo della Vigor Matelica

La Robur Osimo espugna con autorità il campo della Vigor Matelica e porta a casa due punti d'oro nella propria rincorsa ai playoff. Per gli osimani arriva la quinta vittoria stagionale, che permette loro di rimanere a contatto con le squadre che occupano l'ottava posizione della classifica. Successo meritato per gli uomini di coach Galli che conducono praticamente per tutti i quaranta minuti, non mettendo quasi mai in discussione il successo finale.

Nel secondo tempo, infatti, il vantaggio degli ospiti è quasi sempre in doppia cifra, con la Robur che gestisce con relativa tranquillità l'ultima fase della partita. Nella squadra osimana in sei vanno in doppia cifra, con Catalani, Domesi e Cardellini su tutti. Nella Vigor il migliore è Boffini che chiude con 20 punti a referto.

Vigor Matelica - Robur Osimo 73-84

Matelica: Rossi 6, Trastulli 13, Vidakovic 2, Boffini 20, Tarolis 13, Mbaye 12, Vissani 3, Pelliccioni 1, Selami, Sorci. All. Ruini

Osimo: Domesi 19, Catalani 23, Conti 11, Carletti 2, Bini 11, Breccia, Loretani, Paladino, Cardellini 18, David ne. All. Galli

Parziali: 11-15, 18-20, 25-30, 19-19.
Progressivi: 11-15, 29-35, 54-65, 73-84.
Usciti per 5 falli: Trastulli e Vissani (Matelica); Conti (Osimo)

Arbitri: Antimiani e Sperandini

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: