Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Inizia con una sconfitta interna il girone di ritorno dell'Unibasket Lanciano

Inizia con una spiacevole “sorpresa” il girone di ritorno dell’Unibasket Lanciano nel Campionato di Serie C Gold Nazionale. A fare bottino pieno sono infatti i grifoni perugini di coach Vispa che portano a casa due punti pesantissimi per la classifica ed il morale. Agli uomini di Corà, apparsi stanchi e disattenti, non riesce quindi di iniziare l’anno nuovo con una vittoria per riscattare il passo falso pre - natalizio in quel di Val di Ceppo. Nessun dramma certo, l’ottimo campionato dei Frentani resta evidente, ma già in vista della prossima trasferta di Pesaro bisognerà ritrovare condizione fisica, grinta ma soprattutto quella voglia che fino ad oggi avevano contraddistinto le partite di capitan Martelli e dei suoi ragazzi.

Proprio il capitano insieme al play D’Eustachio è stato tra i più propositivi dei suoi (12 i punti a referto). Agli ospiti va il merito di averci creduto e provato fin dall’inizio e ad eccezione della prima frazione di aver sempre guidato nel punteggio con il fondamentale supporto di giocatori come Marsili e Frolov best scorer della gara con 20 e 15 centri.

Questa la cronaca del match:
Il Lanciano deve fare a fare a meno per questa gara di Agostinone e Marino e coach Corà decide di mandare sul parquet il quintetto tipo con D’Eustachio, Mordini, Martelli, Adonide e Cukinas mentre gli umbri scelgono Ciofetta, Gagliardoni, Righetti, Marsili e Antonielli. Parte forte l’Unibasket che grazie ai centri di Cukinas e D’Eustachio piazza subito il primo parziale (6 - 0). La gara scorre senza grossi sussulti ed a bassa intensità: Antonielli e poi Righetti riportano in pareggio i perugini ma è ancora il pivot Cukinas a segnare i punti del (16 - 8) con cui si chiude il primo parziale.

Coach Corà non è soddisfatto e decide di dare ampio spazio alle rotazioni ed è proprio il neo entrato Capuani con un canestro più fallo a segnare il 20 -12 per l’Unibasket. I Grifoni però non si scompongono trovando infatti linfa e marcature dai neo entrati Frolov e Gomez. Il sottomano di D’Eustachio vale il momentaneo 23 - 20 in favore del Lanciano con Cancelli che allunga ulteriormente con una bella tripla. Due bombe di Faina e di Gomez riportano però subito a galla i biancorossi ospiti che passano addirittura in vantaggio ancora grazie a due tiri dall’arco dell’ispiratissimo Faina. Si va a riposo con gli umbri meritatamente in vantaggio 29 a 36.

L’Unibasket cerca la reazione per tornare sotto ma questa volta i suoi tiratori sembrano avere le “polveri bagnate” così è ancora il team di coach Vispa a trovare l’allungo grazie a Marsili e al russo Frolov: 33 a 49 è il risultato quando mancano cinque minuti e mezzo alla fine della terza frazione. I lunghi frentani Cukinas e Ranitovic provano a dare la scossa con le loro segnature ed il Lanciano riesce a chiudere il quarto sul - 12 (45 - 57). L’ultima frazione di gioco non è purtroppo foriera di soddisfazioni per il Lanciano che continua a sbagliare troppo non riuscendo mai a rientrare in gara nonostante un Mordini più pimpante. Il parziale scivola sul - 16 (50 - 65) grazie al canestro di Marsili e si fissa sul definitivo 62- 78 grazie ai liberi del regista umbro Ciofetta.

Unibasket Lanciano - Perugia Basket 62-78

Lanciano
: D'Eustachio 12, Cukinas 11, Adonide 4, Mordini 8, Martelli 12, Masciopinto, Di Giovanni, Capuani 3, Ranitovic 8, Cancelli 4. All. Corà

Perugia
: Ciofetta 4, Gagliardoni 11, Righetti, Antonielli 6, Marsili 20, Faina 11, Fiorucci ne, Nana 4, Frolov 15, Gomez 7. All. Vispa

Parziali
: 16-8, 13-28, 16-21, 17-21.
Progressivi: 16-8, 29-36, 45-57, 62-78.
Usciti per 5 falli: Capuani e D'Eustachio (Lanciano); Gagliardoni (Perugia)

Arbitri
: Giambuzzi e Ciaralli

Simone Cortese - Ufficio Stampa Unibasket Lanciano

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: