Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Le pagelle di Pesaro - Torino, bene Blackmon e McCree, Artis decisivo, Zanotti MVP

VUELLE PESARO

Blackmon Jr. 8.5
: 33 punti,5/9 da tre con 31 di valutazione; difesa ancora non nelle sue corde ma per oggi si può dimenticare

McCree 8.5: 28 punti per l’americano che segna al solito tiri difficili e si vede impegnato in difesa come mai visto alla Vitrifrigo Arena

Artis 8: fa la differenza nell’inizio terzo quarto e dà la scossa; segna tutti i tiri più importanti,incluso quello allo scadere dei regolamentari che ha portato con molto aiuto della dea bendata

Murray 6.5: 4 punti di cui due allo scadere del terzo quarto; fa il suo oggi anche se è continua ad essere il giocatore meno

Conti Ne

Giunta Ne

Ancellotti 5.5: nel primo tempo a tabellino ci sono solo 3 falli (come Murray) per il capitano e un rimbalzo; non entra più in campo dopo la redarguita di Boniciolli

Alessandrini Ne

Monaldi 5
: primo quarto da 0 punti e 7 minuti di utilizzo; il peggiore insieme al capitano

Shashkov Ne
: ancora problemi per il russo

Zanotti 8: addirittura in quintetto fa un buon primo quarto, sbaglia tre tiri da tre consecutivi ma segna il più importante: è fondamentale ed il vero MVP del match. Giocatore in più per la stagione trovato da coach Boniciolli

Mockevi?ius 8: non è in doppia doppia per un punto,ma 21 rimbalzi dicono che ha fatto ampiamente la sua parte

AUXILIUM TORINO

Wilson 7.5
: 5/8 da tre, 8 rimbalzi e 33 di valutazione non bastano

Anumba Ne

Carr 5: quello che dovrebbe essere forse il più talentuoso americano non è mai in partita

Hobson 4: 6 punti in 36 minuti; vero anello mancante forse della Fiat per poter vincere oggi

Guaiana Ne

Poeta 6: fa il suo come al solito,segnando anche due triple

Cusin 6.5: in doppia cifra mette in crisi Ancellotti, ma con Mockevicius non c’è storia

McAdoo 4: per uno che ha giocato in Nba e ha quel cognome ci si aspetterebbe di più

Jaiteh SV: praticamente non visto in campo (solo 4 minuti)

Stodo Ne

Portannese 6: segna una tripla nei pochi minuti di utilizzo

Moore 8: 30 punti dell’ex che all’inizio non sbaglia praticamente mai;segna canestri impossibili che i tifosi pesaresi ben si ricordano; nel secondo tempo è molto meno presente fino a spegnersi quasi del tutto nel decisivo supplementare per fortuna dei pesaresi ma è il migliore della Fiat

Giacomo Bertini

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: