Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Le pagelle di Jesi - Montegranaro, Simmons ed Amoroso su tutti, bene Mascolo e Dillard

La Poderosa si conferma regina marchigiana della Serie A2. Sfatato anche il campo dell’UBI Banca Sport Center per 79-83 nel primo match del girone di ritorno (CLICCA QUI PER LA CRONACA).

TERMOFORGIA JESI

Mascolo 8
Ottima prestazione per giovane play: in 26 minuti realizza 18 punti, con percentuale superiore al 60%. Quattro rimbalzi e cinque palle recuperate. Miglior realizzatore jesino. Continua così!
Baldasso 5.5 Buona la difesa della giovane guardia. Non si può dire lo stesso in attacco: una insufficienza tendente al 6 politico.
Rinaldi 7 Il capitano si merita un 15 di valutazione dalla LNP. Per lui 16 punti, la maggior parte dei quali arrivati nei momenti clou. Peccato i tiri finali. Otto rimbalzi per lui.
Jones 7 L’americano si muove bene, ma rischia spesso e volentieri: per lui 7 rimbalzi e un paio di assist.

Totè 6 Lo abbiamo visto esprimersi meglio in partite meno nervose. Solo 50% al tiro per chi ci ha abituati a realizzazioni più alte.
Dillard 8 Oltre mezzora in campo: totalizza 16 punti pari merito con il capitano. Ha smistato la bellezza di otto palloni. MVP dell’Aurora, sempre concentrato dal primo all’ultimo minuto.
Lovisotto 5.5 Appena tre punti, ma contribuisce comunque alla causa con palloni recuperati.
Santucci 5.5 Il coach gli dà fiducia ma non riesce a trovare il proprio posto sul parquet: meno due di valutazione per aver commesso 3 falli ed aver smistato appena un assist.
Mwananzita n.e.
Valentini n.e.
Mentonelli n.e.

XL EXTRALIGHT MONTEGRANARO

Treier 5.5
Non è ammissibile zero punti per chi sta in campo oltre otto minuti. Non era la sua partita.
Testa 5 Ininfluente. Deve ancora trovare il suo spazio in squadra, cosa ammissibile se fossimo nelle prime giornate del campionato.
Traini 7 In cabina di regia fa il suo dovere, non male neanche in difesa. Tre palle perse, ma ottima gestione della squadra.
Mastellari 7 Tre su quattro dalla lunetta più distante. Per lui 11 punti in 18 minuti in campo, 10 di valutazione LNP.
Simmons 8 Sempre presente. Secondo miglior realizzatore della Poderosa, non tradisce le aspettative del coach che gli dà fiducia per oltre 18 minuti. Mortifere le sue schiacciate.

Corbett 6 Sottotono la guardia americana, che non conferma il titolo di “pistolero”. Appena 9 punti per lui, in campo per oltre mezzora: da lui non ci si aspetta appena una tripla su 4.
Palermo 6.5 Quattro assist e quattro rimbalzi per il titolare play/guardia che ne mette dentro una dozzina.
Petrovic 5 Troppo nervoso, sembra che non riesca ad esprimersi: appena 5 di valutazione LNP. Per lui neanche otto minuti in campo.
Negri 5 Meno uno secondo la Lega. In campo per 17 minuti, dovrebbe fare decisamente di più.
Amoroso 8 Nonostante sembrasse fuori forma dal punto di vista atletico, è stato il pistolero del derby con la bellezza di 21 punti personali. Le palle che pesano passano fra le mani del Capitano.

Nicoletta Canapa

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: