Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

L'Orvieto Basket conquista due punti d'oro a San Marino

Fondamentale vittoria in trasferta per la Vetrya Orvieto Basket, che ha battuto in trasferta per 62-66 la Pallacanestro Titano San Marino. I ragazzi di coach Brandoni hanno raccolto due punti importantissimi per la classifica e hanno dato seguito alla più che buona prestazione della scorsa settimana con una vittoria di grande valore, contro una squadra che specie in casa sa essere molto pericolosa.

Nelle prime battute di gioco Orvieto è stata un po’ imprecisa e ha faticato a ingranare, prima di trovare nuova linfa con gli attacchi al ferro di Casanova. In difesa però i rupestri hanno tenuto botta e in questo modo sono rimasti aggrappati alla gara, che si è caratterizzata fin da subito per il basso punteggio. Nel secondo quarto San Marino ha provato a mettere a segno un parziale con cui indirizzare la partita a proprio vantaggio, ma Orvieto non ha mollato ed è rimasta comunque a contatto. Le due squadre sono così tornate negli spogliatoi al suono della seconda sirena con San Marino avanti di quattro lunghezze sul 33-29.

Al rientro in campo i biancorossi sono saliti di colpi in difesa, dove hanno chiuso l’area agli attacchi dei padroni di casa, e da lì sono ripartiti per colpire in contropiede con Ceccariglia, Marcante e Esnaola. In questo frangente la partita ha vissuto una fase di stallo, con nessuna delle due squadre capace di piazzare la zampata per far pendere dal proprio lato la bilancia del match.

 Nell’ultimo quarto Orvieto è riuscita a bloccare il pick and roll sammarinese e ha reso più farraginoso l’attacco ospite. In questo modo riuscita a preparare la strada per la rimonta, culminata poi con il sorpasso, con un Esnaola tirato a lucido. Nei minuti decisivi i biancorossi hanno resistito alle offensive di San Marino, grazie anche alla freddezza ai liberi di Pigozzi, autore di un 4/4 ai liberi con i padroni di casa in bonus che ha di fatto consegnato a Orvieto una vittoria importantissima. Con questa vittoria Orvieto sale a quota dieci in classifica e riceve una grande iniezione di fiducia, che la lancia in vista dei prossimi impegni. Prossima partita domenica prossima in casa della Pallacanestro Fermignano.

Pallacanestro Titano San Marino - Orvieto Basket 62-66

San Marino
: Macina 10, Buo 2, Cambrini 8, Padovano 10, Felici 12, Riccardi 5, Longoni 11, Sorbini 2, Zanotti 2, Semprini, Botteghi, Fiorani. All. Padovano

Orvieto
: Ceccariglia 9, Bonifazi 8, Casanova 18, Esnaola Molano 14, Marcante 5, Olivieri, Stella, Kirillov, Egbunike 8, Pigozzi 4, Petrangeli, Prosperini. All. Brandoni

Parziali
: 12-13, 21-16, 14-14, 15-23.
Progressivi: 12-13, 33-29, 47-43, 62-66.

Ufficio Stampa Orvieto Basket

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: