Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

L'Adriatica Trashmen Pesaro vince lo scontro diretto contro l'O.M.P. Pettinari Fossombrone

L'Adriatica Trashmen Pesaro vince lo scontro diretto contro l'O.M.P. Pettinari Fossombrone ed inizia il girone di ritorno con la seconda vittoria stagionale, lasciando ai forsempronesi l'ultimo posto della classifica. Partita equilibrata e combattuta con le due squadre che si sono alternate in testa nel punteggio, senza che nessuna delle due riuscisse mai a conquistare vantaggi degni di nota.

La gara si è così decisa negli ultimi dieci minuti con i pesaresi che sono stati in grado di piazzare l'allungo decisivo, trascinati dalle giocate di Beltrami, alla fine miglior marcatore della serata con 17 punti. Nel Fossombrone bene Bartoli che ha chiuso con 16 punti.

Adriatica Trashmen Pesaro - O.M.P. Pettinari Fossombrone 48-39

Pesaro: Palazzi 5, Baldini 2, Beltrami 17, Giraldi 7, Fabbri, Benelli ne, Rosati 5, Sebastianelli, Facciardini 5, Tombari 2, Tarsi, Marcelli 5. All. Paffumi

Fossombrone: Barattini M. 2, Santi 6, Sperandio 7, Bartoli 16, Monaldi, Guglielmino 2, Dorighi, Bernardini, Barattini E., Giampaoli 6, Vona. All. Giordani

Parziali: 7-12, 13-6, 15-17, 13-4.
Progressivi: 7-12, 20-18, 35-35, 48-39.
Usciti per 5 falli: nessuno

Arbitri
: Pazzaglia e Gregori

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: