Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il Basket Maceratese atteso al riscatto nella sfida interna contro la Vigor Matelica

Seconda di ritorno del campionato di serie D ed ABM che scende in campo Sabato 17 ospitando l’Halley Informatica Matelica al Palavirtus. I biancorossi sono in cerca di riscatto dopo la sconfitta subita in volata sul campo degli 88ers Civitanova ma la partita non si prospetta tra le più agevoli; infatti dopo una partenza difficile, (0-3), dovuta probabilmente all’inesperienza e all’approdo in un campionato molto differente per ritmi ed intensità, i matelicesi hanno cominciato a macinare punti vincendo sette delle nove gare successive prima della sconfitta di misura, 68-69, subita sul proprio campo da Pedaso e viaggiano nel gruppone delle quinte in piena zona playoff.

I ragazzi di coach Picchietti praticano una pallacanestro molto aggressiva a tutto campo, anche per ovviare alla carenza di centimetri sotto canestro, si affidano molto al tiro dall’arco e nelle giornate in cui riescono a segnare con continuità possono giocarsela contro chiunque. Anche nella partita d’andata, chiusasi poi con una vittoria abbastanza netta, i maceratesi furono messi decisamente in difficoltà nei primi due quarti dalle folate offensive e dai recuperi difensivi di Matelica, guidati da un Selami ispiratissimo che si è poi confermato come uno dei migliori giovani del girone.

Capitan Cannas e i suoi compagni oltre a mettere in campo l’indubbia voglia di rivalsa dovranno essere bravi a partire forte dal primo minuto per non far prendere ritmo e fiducia ai giovani ospiti ed a sfruttare la differente fisicità in area per portare a casa due punti importanti per la classifica e per il morale. Si gioca al canonico orario delle 21,15; arbitreranno i signori Adami e Tranquilli.

Ufficio Stampa Basket Maceratese
Foto di Dalila Piombetti

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: