Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Recupero, il Basket Girls Ancona supera l'Olimpia Pesaro ed allunga in classifica

Nel recupero della quinta giornata di ritorno, il Basket Girls Ancona vince contro Pesaro e scava un solco profondo con le dirette inseguitrici, ora a sei punti di distanza. La gara giocata alla palestra di Pietralacroce per l’ormai cronica indisponibilità del Palarossini, è stata tutt’altro che facile per le anconetane. Sempre avanti, anche di quattordici lunghezze, le biancorosse nel concitato finale di partita rischiano grosso, salvo poi ritrovare il canestro nell’ultimo minuto che è valso la vittoria finale.

Il Basket Girls prende da subito le redini dell’incontro e, spinta dalla vena offensiva di Bolognini miglior realizzatrice della gara con 14 punti di cui 8 nel solo primo quarto, si porta avanti di 6 (17-11) al 10′. Pesaro però è intensa e aggressiva e lotta su ogni pallone, provando più volte a rientrare: saranno 6 punti di fila di Yusuf a mantenere invariate le distanze al riposo (33-27).

Nel terzo quarto il Basket Girls sembra prendere il volo, andando a più riprese sopra i dieci punti di vantaggio (44-33 al 25′ e 51-37 al 30′): una ritrovata aggressività in difesa e i punti di Castellani e Takrou lanciano le biancorosse verso un finale di partita che sembra in assoluto controllo. Invece, spinte soprattutto dai punti di Canestrari e dalla zona 1-3-1, le pesaresi recuperano punto su punto e arrivano all’ultimo giro di lancette sotto di due, 55-53.

Negli ultimi due possessi della gara una palla rubata da Nociaro per i due punti facili in contropiede di Takrou e i liberi di Ruggeri chiudono la partita sul 59-53 per il Basket Girls. Aldilà del risultato si è assistito ad una partita dura, spesso al limite del fallo, ma gestita con maturità dalle giovani anconetane, che proprio nel finale ritrovano i punti decisivi per la vittoria.

“Bisogna intanto fare i complimenti a Pesaro perché ha giocato una partita alla pari – dice coach Piccionne alla fine del match di Pietralacroce – che nel finale avrebbero anche potuto vincere. Da parte nostra è stata certamente una gara problematica. Intanto per le difficoltà incontrate nell’attaccare con efficacia la loro 1-3-1, poi nel rimanere concentrate di fronte ad una partita così maschia, infine nell’unifomare la nostra condizione fisica dopo la sosta natalizia. Le ragazze Under 18 hanno giocato infatti, compresa quella di oggi, la quarta partita in 12 giorni, ma le 3 giocatrici senior questa è stata la prima gara dopo il 21 dicembre, il tutto condito da soli cinque allenamenti in un mese giorni. Finalmente da domani si torna in palestra ad allenarci, pronte per le nuove sfide che ci attendono da qui alla fine del campionato.”

BASKET GIRLS ANCONA – OLIMPIA PESARO 59-53 (17-11; 33-27; 51-37)

BASKET GIRLS
: Pierdicca 5, Nociaro 2, Ruggeri 10, Yusuf 6, Castellani 10, Koshanin, Palmieri 1, Bolognini 14, Lattanzi, Takrou 7, Markova 4, Borghetti. All.: Piccionne; vice: Ballerini

OLIMPIA PESARO
: Becci, Barulli 4, Gjinaj 4, Magi 8, Pentucci 12, Cancellieri 4, Oliva 4, Canestrari 11, Andrenacci 6. All: Tartaro; vice: Alexander

Ufficio Stampa Basket Girls Ancona

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: