Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Poderosa Montegranaro torna al PalaSavelli ed ospita il Basket Ravenna

Sono passate tre settimane dall’ultima volta al PalaSavelli. Era il 30 dicembre e con la netta vittoria su Imola la Poderosa metteva nel mirino la qualificazione alla Coppa Italia. Venti giorni e due vittorie dopo, il PalaSavelli si prepara a tre domeniche di fila con la XL EXTRALIGHT®. Si comincia domani pomeriggio (ore 18) con il match contro la OraSì Ravenna, si proseguirà domenica prossima con la sfida alla Gsa Udine e si chiuderà il trittico, spezzato dal turno infrasettimanale di mercoledì 30 gennaio a Ferrara, con l’anticipo di mezzogiorno contro la Unieuro Forlì il 3 febbraio. Un tris contro avversarie dirette nella corsa ad un posto nei playoff, che probabilmente risulterà decisivo per capire quale sarà il destino della Poderosa nella seconda parte del campionato.

Ma andiamo con ordine, partendo dalla sfida di domani contro il team di coach Andrea Mazzon. All’andata la Poderosa firmò probabilmente la sua miglior prestazione stagionale, seppellendo i ravennati a casa loro sotto una coltre spessa 34 punti. Uno schiaffone in pieno volto che i giallorossi proveranno a vendicare sul parquet di Porto San Giorgio per tenersi nel cuore della zona playoff. Ravenna è squadra costruita per stare ai piani alti, ma fino ad ora ha viaggiato ad intermittenza. Dopo un inizio da brividi, con quattro sconfitte nelle prime cinque giornate, i romagnoli si sono rimessi in carreggiata nella parte centrale del girone di andata e sono reduci da due vittorie in fila magari non scintillanti ma molto preziose.

Le fortune della squadra passano in gran parte dalle lune di Adam Smith, probabilmente il realizzatore puro più pericoloso di tutto il campionato. La guardia americana sa segnare in ogni maniera e viaggia a 22,0 punti, 3,2 rimbalzi e 2,6 assist. Le sue spalle privilegiate sono Marco Laganà, regista di stazza e talento che aggiunge 12,7 punti, 4,2 rimbalzi e 2,4 assist, ed il lungo americano Josh Hairston, che porta alla causa 12,3 punti e 5,9 rimbalzi. A completare il quintetto sono solitamente l’altro lungo, Stefano Masciadri, che aggiunge 5,8 punti col 61% da 2 e 4,3 rimbalzi, e l’ala Marco Cardillo, che viaggia a 5,6 punti e 5,2 rimbalzi ad allacciata di scarpe.

Molto importante, però, nell’economia del gioco ravennate è l’ingresso dalla panchina di Matteo Montano, play-guardia che con le sue fiammate spesso accende il gioco giallorosso: per lui 10,4 punti con un insidioso 40% dall’arco dei 6,75. A completare le rotazioni sono il giovanissimo estone Mikk Jurkatamm, ala da 3,9 punti col 42% da 3, il veterano Luca Gandini, che somma 3,7 punti e 3,9 rimbalzi, e l’altro under Michele Rubbini, regista di scorta da 1,6 punti a partita.

Caricata di fiducia dal derby vinto in volata a Jesi, dal secondo posto in classifica e dalla qualificazione alla Coppa Italia, la Poderosa ha tutta l’intenzione di non fare sconti: il PalaSavelli deve ritornare il fortino gialloblu. Al solito, biglietteria aperta dalle 16.30, oltre ai tagliandi per il match sarà possibile anche sottoscrivere il miniabbonamento valido per le otto partite casalinghe del girone di ritorno.

Il match sarà trasmesso in diretta streaming per abbonati su LNP Tv Pass (https://tvpass.legapallacanestro.com), in diretta audio dal canale Spreaker ufficiale della società Poderosa Live Radio (https://www.spreaker.com/user/poderosa), aggiornamenti dai canali ufficiali Facebook (Poderosa Pallacanestro Montegranaro), Twitter (@poderosabasket) e Instagram (@poderosamontegranaro). La partita andrà invece in differita lunedì sera alle 20.15 su Tvrs (canale 11 del digitale terrestre).

Ufficio stampa Poderosa Pallacanestro Montegranaro

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: