Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Magic Basket Chieti in trasferta sul campo dell'Isernia Basket

Si celebra la diciassettesima di campionato, con i magici impegnati nella trasferta molisana di Isernia e obbligati dalle proprie legittime ambizioni a portare a casa i due punti, contro una squadra ridotta, per infortuni e partenze, ad un organico ristrettissimo. È notizia fresca, infatti, quella che vede il passaggio di Dario Scozzaro dall’Isernia al Molfetta, assenza questa di particolare gravità per una squadra già fortemente limitata sotto canestro per l’infortunio del centro lettone Rihards Adins, ancora alle prese in settimana con un malanno ad un ginocchio, che difficilmente gli permetterà domenica prossima di essere in campo nella pienezza delle sue condizioni fisiche.

Premesso questo, però, coach Castorina è ben lungi dal ritenere, quella di Isernia, una piacevole scampagnata domenicale: “Affrontiamo questa trasferta con la ferma intenzione di tornare alla vittoria. Non dobbiamo pensare alla classifica di Isernia, né al fatto che loro in settimana abbiano perso Scozzaro che è andato a Molfetta. Dobbiamo avere massima attenzione evitando l'approccio soft che ci è costato caro domenica scorsa . Tornare da Isernia con i due punti è di fondamentale importanza per non perdere contatto in classifica con le primissime posizioni”.

Come detto, quindi, è del tutto chiaro che non sono ammessi passi falsi e che occorrerà prepararsi al meglio per affrontare un’avversario di buon blasone e di grande orgoglio. Come si è visto più volte, su tanti campi di questo campionato, la figuraccia è dietro l’angolo e regna sovrano un equilibrio che può spezzarsi anche solo grazie alla cura maniacale di ogni dettaglio. Faranno bene, quindi, i ragazzi di Castorina ad approcciare nel migliore dei modi la gara, senza troppo tener in conto la classifica e le defezioni dei molisani.

Appuntamento alle ore 18.00 di domenica 27 gennaio quando, sul parquet del Palazzo dello Sport di via Papa Giovanni XXIII di Isernia, gli arbitri, che rispondono al nome di Simone Antimiani di Montegranaro (FM) e Geremia Ciaralli di Potenza Picena (MC) daranno il via all’incontro. Come sempre la partita sarà accompagnata, in diretta streaming sulla pagina Fb della Magic Chieti, dalle immagini e dal racconto curati da Amos Tucci.

MAGIC PRESS OFFICE
MASSIMO RENELLA

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: