Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il Basket Giovane Pesaro vince il big match contro Montecchio e scala la classifica

Pesaro, importantissima e schiacciante vittoria del Basket Giovane Pesaro contro una diretta avversaria alla corsa verso la vetta della classifica. Il BG fa suo, senza discussione, il big match della seconda di ritorno vincendo e convincendo contro un frastornato Montecchio che è rimasto imbrigliato, per tutto l'incontro, nelle maglie difensive fittissime dei ragazzi di coach Donati. La partita ha avuto sempre un solo padrone col BG a comandare dal primo all'ultimo secondo.

Partenza bruciante e parziale di +8 al termine del primo quarto. Poi i quarti intermedi con sostanziale equilibrio per ciò che concerne il punteggio, ma il BG non dà mai l'impressione di soffrire l'avversario. Come detto l'impianto difensivo messo in campo dallo staff Donati-Santinelli, ha imprigionato a dovere le bocche da fuoco di coach Morelli. Prima tripla di Bongiorno proprio allo scadere di partita che permette al Montecchio di mantenere, a proprio vantaggio, la differenza canestri nell'eventualità di arrivo a pari posizione.

Prova corale eccellente per tutti i ragazzi scesi in campo, per i pesaresi 4 uomini in doppia cifra con un finalmente ritrovato "Santo" Santinelli vera molla nell'area avversaria. Il play making è stato suddiviso con ottime performance, e senza cali di intensità, da parte di Eddy Santinelli e Tommy Bonazzoli, in ultimo il capitano Andreani che, seppur abbia ridotto di molto il numero dei tiri, è stato determinante forse più di tante altre volte con ben 11rb e 6/7 dalla lunetta. 

Da lunedì occorre azzerare l'entusiasmo e riprendere duramente la preparazione per la prossima delicatissima trasferta, ad Acqualagna, un campo storicamente ostico per il BG, partita che può fare da spartiacque sulle effettive ambizioni del BG, se si vuol mantenere una posizione di élite non si può abbassare la guardia. Donati e Santinelli l'hanno già scritto nel programma settimanale.

Basket Giovane Pesaro - Camb Montecchio 72-50

Pesaro: Gaggia 7, Santinelli Ed. 10, Andreani 11, Miron 2, Lanci 7, Barilari, Bonazzoli 11, Ceccarelli ne, Santinelli En. 16, Ghiselli ne, Sgherri ne, Di Luca 8. All. Donati

Montecchio: Bongiorno 9, Calcagnini, Arduini 2, Velispahic, Diamantini 14, Ridolfi 19, Marchionni, Agostini ne, Antonelli, Di Noto 2, Consani 4. All. Morelli

Parziali: 18-10, 14-13, 17-16, 23-11.
Progressivi: 18-10, 32-23, 49-39, 72-50.
Usciti per 5 falli: Andreani (Pesaro) e Di Noto (Montecchio)

Arbitri: Camilletti e Marconi

Fabio Lanci
Ufficio stampa Basket Giovane Pesaro

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: