Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il Cus Ancona espugna in volata il campo del BluBasket Spoleto

Colpo grosso del Cus Ancona Basket femminile che passa per 66 a 65 sul campo dello Spoleto agganciando cosi al secondo posto in classifica proprio la formazione umbra. Partita quella giocata al palazzetto dello sport di Spoleto valevole per il campionato di serie C umbro marchigiano di pallacanestro femminile. Uno scontro diretto che ha regalato emozioni a non finire al punto tale che per assegnare la vittoria è stato necessario un tempo supplementare come racconta il tecnico del Cus Ancona basket Angelo Crucitti: 

"Per tutta la gara siamo stati costretti ad inseguire ma non abbiamo mollato di un centimetro. A pochi secondi dalla sirena sul parziale di 53 pari abbiamo avuto due occasioni per vincere la partita purtroppo le ragazze non sono riuscite a metterla dentro. Nell'extra time la squadra è venuta fuori alla distanza ma quello che è accaduto a 5 secondi dalla fine è qualcosa di incredibile anche per il fatto che eravamo in vantaggio di 3 punti. In una rimessa laterale a nostro vantaggio – continua nel suo racconto il tecnico del Cus Ancona - abbiamo perso il possesso palla, lo Spoleto è andato a canestro con il direttore di gara che ha poi concesso anche un tiro libero.

A questo punto sembrava fatta per la formazione di casa che aveva la palla per pareggiare i conti e invece dopo il tiro libero è stata rilevata una invasione da parte di una giocatrice di casa." Sta di fatto che dà li a un secondo è arrivato il suono della sirena che ha fatto letteralmente esplodere di gioia la panchina del Cus Ancona gettando nello sconforto il numeroso pubblico accorso per sostenere la squadra di casa. Con questa vittoria il Cus Ancona aggancia al secondo posto in classifica lo Spoleto con il tecnico dorico che non può fare a meno di godersi questo momento: 

"Per noi è stata una prova di maturità contro una squadra tecnicamente molto dotata ma noi da parte nostra ci abbiamo messo la grinta che è l'ingrediente fondamentale per vincere queste partite. La classifica continuo a non guardarla ma una cosa è certa a Spoleto abbiamo fatto un bel passo avanti in ottica playoff." Formazione quella di Angelo Crucitti che tornerà in campo domenica 3 gennaio alla palestra dei Salesiani per affrontare il Perugia Basket.

BluBasket Spoleto - Cus Ancona 65-66 dts

Spoleto: Moriconi 10, Leone, Enuca, Servili 12, Calabresi 14, Shabani 4, Egwoh 16, Bonaccini 4, Luccioli ne, Proietti Picotti, Ottavi 5. All. Polinori, ass. Bimbo

Ancona: Mercanti, Carra 5, Rizzi 2, Landi 2, Bergamasco 14, Strologo 6, Vinciguerra 18, Boriani, Mancinelli, Montecucco 19. All. Crucitti

Parziali: 8-4, 13-10, 15-18, 17-21, 12-13.

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: