Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il Tasp Teramo espugna Chieti, coach Stirpe, ''Bravi a controllare la gara fin dall'inizio''

Poker della Teramo a Spicchi al PalaTricalle! La TaSp batte in trasferta il Chieti Basket 59-74 e centra il quarto successo consecutivo grazie a un’altra prova di maturità superata a pieni voti. I biancorossi hanno condotto il match sin dalla palla a due, fiaccando ogni tentativo degli avversari di rimettere in discussione il risultato. Come al solito Danilo Gallerini è stato un continuo riferimento offensivo (e non solo) per i compagni, mandando a segno 18 dei suoi 21 punti nella prima metà di gara.

Il capitano Wu ha segnato canestri importanti nel terzo periodo e Piccinini è stato sempre positivo nei pressi del ferro aiutando la fase offensiva teramana ad allargare il campo e sfruttare sia la dimensione interna che esterna. Contributi sono anche arrivati dal saggio playmaking di Sacripante, dalla presenza in termini di energia del centro Piersanti, dai recuperi di Magazzeni e dalla ritrovata vena realizzativa di Palantrani.

La vittoria permette così alla TaSp di mantenere il secondo posto in classifica in coabitazione con l’Olimpia Mosciano. Un ottimo risultato in vista della prossima sfida, in programma sabato 2 febbraio (ore 18 – ingresso gratuito) al Palasport dell’Acquaviva contro il Porto San Giorgio Basket:

“Contro Chieti – commenta coach Simone Stirpe – i ragazzi sono stati protagonisti di un'altra buona gara dal punto di vista tecnico. Venivamo da una settimana difficile per via di diverse assenze causate dall'influenza ed eravamo ancora senza Di Blasio. Abbiamo affrontato Chieti, squadra che merita i miei complimenti per l'idea di basket che sta provando a sviluppare e per i diversi giovani interessanti nel roster. Noi siamo stati bravi a sfruttare la maggior esperienza e a prendere subito un buon vantaggio, indirizzando così la gara. Ora dobbiamo recuperare i vari Piersanti e Bucci, non al meglio della condizione, e tornare ad allenarci al completo per preparare bene la gara di sabato contro Porto San Giorgio”.

Asd Chieti Basket: Berardi 3, Sarchioto 3, Abdulai, Cocco 17, Sigismondi 2, Cassano, Pappalardo 5, Bantsevich 5, De Luca 6, Mijatovic 18, D’Onofrio. Coach Zubiran; ass. all. Gianfranco Mucci.

Teramo a Spicchi
: Magazzeni 7, Palantrani 9, Wu 15, Bucci, Ragonici, Piccinini 15, Piersanti, Gallerini 21, Sacripante 7. Coach Simone Stirpe; ass. all. Nastasia Di Carlo.

Parziali
: 11-22, 31-41, 47-61, 59-74.

Paolo Marini
Resp. Comunicazione Teramo a Spicchi

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: