Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

L'Ubs Basket Foligno a cerca di punti sul campo del Falconara Basket

Dopo il passo falso casalingo contro Pisaurum, i ragazzi di coach Sansone sono chiamati di nuovo ad un rapido riscatto, per non perdere punti preziosi in chiave play off, da ottenere come è spesso accaduto in trasferta. Domani sarà la volta del “Palascherma” di Ancona dove alle 21.15 si affronterà il Falconara di coach Reggiani: una gara tanto insidiosa quanto importante che Mariotti e compagni proveranno in tutti i modi a portare a casa: i marchigiani tra le mura amiche hanno sempre giocato buone partite con un quintetto veloce, sbarazzino, che ha saputo tenere testa alle big del campionato.

All’andata i falchi vinsero abbastanza agevolmente, grazie ad un match molto energico, caratterizzato da ottime percentuali in fase offensiva ed una buona attenzione in fase difensiva. Ancora senza Nikoci, con qualche premura per Rath, l’UBS Lucky Wind è comunque pronta, dopo una settimana intensa di allenamenti: non sarà del roster Alessandro Di Titta che per motivi personali ha scelto di rientrare nella sua Spoleto e terminare il campionato con l’Atomika in serie D. Ad Alessandro va il nostro ringraziamento per quanto fatto con la nostra maglia ed un grosso in bocca al lupo per il prosieguo della sua stagione.

Ufficio Stampa Ubs Basket Foligno

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: