Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Si rinforza il Teramo a Spicchi, da Roseto arriva Fabio Massimo Sebastianelli

La Teramo a Spicchi perde un giocatore e ne inserisce un altro in organico. Il giovane esterno Ruben Di Blasio è costretto a lasciare la squadra biancorossa mentre dalla Stella Azzurra Roma (via Roseto Sharks Academy) entra a far parte del roster della Tasp Fabio Massimo Sebastianelli:

“Per problemi personali – commenta coach Simone Stirpe – abbiamo purtroppo perso Di Blasio, un ragazzo che in questi mesi ci ha dato tanto e che per noi rappresenta una grave perdita. La buona notizia è però che abbiamo chiuso la trattativa con Sebastianelli, ragazzo del 2001 in forza quest’anno al Roseto Basket con il quale sta giocando ottimamente nel campionato giovanile di categoria. Parliamo di un ottimo esterno, un atleta serio, disponibile al sacrificio e con grande voglia di lavorare. Ringrazio quindi per la riuscita dell’operazione la disponibilità della Stella Azzurra e dell’allenatore Raffaele Rossi, e il nostro direttore sportivo, Carlo Di Domenico, ancora una volta preciso e attento nel portare a termine l’accordo”.

In vista della prossima sfida contro il fanalino di coda B-CHEM Porto San Giorgio, in programma sabato 2 febbraio (ore 18 – ingresso gratuito), la Teramo a Spicchi potrà quindi schierare un nuovo e motivato atleta: “Ringrazio innanzitutto la TaSp – queste le prime considerazioni da neo-biancorosso per Fabio Massimo Sebastianelli – per l’opportunità di confrontarmi con una nuova realtà del mondo senior, e il Roseto Sharks Academy con il quale sto disputando il campionato Under 18. Da sempre mi alleno duramente per accrescere il livello di qualità della mia pallacanestro e ho deciso ora di fare questa scelta perché sento l’esigenza di misurarmi con una nuova sfida.

Sono molto soddisfatto perché a Teramo ho già trovato ragazzi di personalità e disponibili. Penso sia l’ambiente ideale per dare sempre il massimo, per guadagnarmi spazio, per contribuire a raggiungere gli obiettivi della società, e perché no, per provare anche il salto di categoria”.

Paolo Marini
Resp. Comunicazione Teramo a Spicchi

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: