Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Le 9 triple di Ortenzi trascinano la Sambenedettese Basket alla vittoria contro Isernia

Una Samb Basket compatta e determinata quella che ha vinto senza troppi problemi contro Il Globo Isernia nella sfida di sabato 2 febbraio al PalaSpeca di San Benedetto. “Venivamo da una settimana non semplice” ha dichiarato a fine gara coach Aniello, facendo riferimento alla dipartita dell’inglese Connor Murtagh, uno dei giocatori del quintetto base, tornato in patria per motivi personali. Contemporaneamente c’erano da inserire i due nuovi arrivati Catakovic e Di Eusanio.

Operazione perfettamente riuscita soprattutto con Catakovic che ha ottenuto gli applausi scroscianti del pubblico di casa al momento della sua uscita. Intanto anche la crescita dei giovani come Correia o la tenuta di Quercia e Carancini inizia a garantire, con i nuovi arrivi, una panchina più lunga, forse il tallone d’Achille della Samb Basket nella prima parte di stagione.

La gara ha visto la Samb costantemente in vantaggio, anche se nel primo quarto Isernia ha ribattuto colpo su colpo con costanza, pagando soltanto la grande precisione nei tiri da tre, fin dall’inizio, di Ortenzi, e l’avvio fulminante di Bugionovo, autore dei primi dieci punti rossoblu. Ottenuto il vantaggio di +5 nel primo quarto (28/23), era nel secondo che il parziale svoltava definitivamente a favore dei ragazzi di coach Aniello (23/14).

Nel secondo tempo, dopo un terzo quarto alla pari (23/23) i rossoblu gestivano il vantaggio senza problemi e anzi allungavano ancora, fissando il risultato a +19. Protagonista assoluto dell’incontro Carlo Ortenzi, autore di una serie di triple che hanno scavato il solco tra San Benedetto e Isernia: ben 31 punti di cui 27 con tiri da tre.

Sambenedettese Basket - Isernia Basket 98-79

Sambenedettese: Roncarolo, Ortenzi 31, Capleton, Quercia 4, Carancini 8, Bugionovo 15, Cesana 8, Pebole 18, Di Eusanio 3, Catakovic 5, Quinzi, Correia 6. Allenatore Daniele Aniello.

Isernia: Caresta 13, Di Nezza, Pofidia 15, Torreborre 24, Cupito 12, Caruso, Melchiorre, Hussin, Adins 15. Allenatore Antonio Barbuto.

Parziali: 28-23, 23-14, 23-23, 24-19.

Ufficio Stampa Sambenedettese Basket

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: