Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Battuta d'arresto interna per la Victoria Fermo contro gli 88ers Civitanova

Dopo due vittorie consecutive, la Marcozzi Fermo deve arrendersi agli 88ers di Civitanova con punteggio di 51 a 71. Divario che diventa pesante, negli utlimi minuti di gioco quando i ragazzi di Pratesi alzano bandiera bianca. La gara sempre condotta dagli ospiti, vede la Marcozzi riuscire a restare in partita con scarti inferiori ai dieci punti nei primi venti minuti di gioco (24-33). Le percentuali al tiro di questa sera sono parecchio deficitarie, anche gli avversari pero’ non sembrano essere pero’ nella loro miglior serata e pertanto la gara rimane ancora aperta seppur l’inerzia sia a vantaggio civitanovese.

La ripresa delle ostilità pero’ non cambia di fatto la situazione, Belleggia e compagni non hanno quel cambio di ritmo che permetterebbe di rientrare definitivamente in partita e l’esperienza provata di giocatori del calibro di Polidori, Tappatà e Pagliariccio rende gli ultimi minuti di gioco una semplice formalità. Oggi la Marcozzi era attesa ad una prova molto importante, testare il grado di ripresa dopo le due brillanti vittorie di inizio girone di ritorno; certo l’avversario era dei piu’ complicati e la scarsa vena al tiro con il ritorno a tantissime palle perse ( 14 solo nella metà gara) non hanno dato modo di potersela giocare fino in fondo.

L’aver mollato cosi’ repentinamente gli ultimi minuti di gioco, a gara compromessa, col divario che arrivava fino alle 20 lunghezze, non deve tornare ad essere la consuetudine di tante partite dello sciagurato girone di andata. Il prossimo impegno per la Marcozzi e’ il prossimo venerdi a Matelica dove i fermani immediatamente archiviata la gara di stasera, dovranno tornare a sfoderare prestazioni come le prime due giornate di ritorno.

Victoria Fermo - 88ers Civitanova 51-71

Fermo: Mancini 3, Pierantozzi 11, Centonza 7, Maroni, Cardarelli ne, Cinti 5, Pelacani 4, Braithwaite 8, Mastroianni, Ricci 6, Belleggia 7. All. Pratesi

Civitanova: Cuna, Polidori 19, Pagliariccio 8, Ferraro 6, Napoli 4, Evangelisti 6, Tappatà 14, Pacioni 3, Mazzieri 11. All. Palmieri

Parziali: 12-16, 12-17, 13-16, 14-22.
Progressivi: 12-16, 24-33, 37-49, 51-71.
Usciti per 5 falli: nessuno

Arbitri: Corradini e Petracci

Ufficio Stampa Victoria Fermo

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: