Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il Basket Leoni Altotevere supera nettamente l'Orvieto Basket

Nella seconda giornata del girone di ritorno i Leoni tornano finalmente a vincere nelle mura amiche dopo due sconfitte consecutive contro Pontevecchio e Bastia. Questa volta la vittoria arriva contro l'Orvieto Basket 80-45. La partita parte subito bene per i Leoni che mettono in campo grande intensità e convinzione portandosi subito in vantaggio e allungano fino al 14-6.

Nel secondo quarto non c'è storia, coach Ligi fa ruotare tutti gli uomini a disposizione, tutti si fanno trovare pronti, i padroni di casa macinano punti e il vantaggio si allarga fino al 41-20. Nel terzo e quarto periodo i Leoni gestiscono senza troppa fatica il vantaggio accumulato con gli ospiti che non si rendono mai pericolosi; la partita termina 80 a 45. Con questa vittoria i Leoni agganciano Soriano al secondo posto, a -2 dalle capoliste Castello e Bastia. Prossimo impegno, lunedì 11 febbraio ore 21:00,difficile trasferta contro Ternana Basket. 

Basket Leoni Altotevere - Orvieto Basket 80-45

Altotevere: Orticagli 10, Palazzetti 19, Coletti 12, Fiorucci 2, Biti 5, Callegari 6, Tironzelli 3, Betti 12, Toscano 6, Pierotti 4, Tonanni 1. All. Ligi

Orvieto: Trinchitelli 5, Polegri 3, Lipparoni G. 17, San Giorgio 3, Lipparoni A. 10, Patrignani, Babbalacchio, Chiodi 2, Bernardini 3, Bambini 2. All. Russo

Parziali: 14-6, 27-14, 26-12, 13-13.
Progressivi: 14-6, 41-20, 67-32, 80-45.
Usciti per 5 falli: nessuno

Arbitri: Becchetti e Fioretto

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: