Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Pallacanestro Fermignano supera la Titano San Marino con un grande ultimo quarto

Niente da fare per la Pallacanestro Titano a Fermignano nella sesta giornata di ritorno del campionato di C Silver umbro-marchigiano. Per i nostri ragazzi una partita tutto sommato in equilibrio per tre quarti (pur con momenti diversi), poi l’allungo deciso e impetuoso dei padroni di casa nella prima parte del quarto periodo. Dal 49-49 di fine terzo fino al 70-51 in pieno ultimo parziale: un 21-2 dal quale i Titans non possono tornare. Fermignano alla fine s’impone 74-58.

E l’inizio? Decisamente ottimo, col 2-10 stampato a tabellone dopo quattro minuti che la racconta lunga del buon approccio sammarinese. Poi Fermignano, squadra di buona qualità, recupera e sorpassa andando a concludere il primo parziale sul 12-10. Problemi di falli per i nostri, ma il match in questa fase resta comunque sul filo dell’equilibrio. In ogni caso, dopo un primo periodo dominato dalle difese, ecco che il secondo vede gli attacchi particolarmente efficaci e bravi a metter punti a tabellone. 20-20, solo per il parziale di questi dieci minuti, col 32-30 di metà gara che racconta ancora di un incontro tra due squadre che si stanno fronteggiando alla pari.

La particolarità, almeno per il momento, è il fatto che i Titans non siano andati in lunetta nemmeno una volta nei primi venti minuti. Di ritorno dagli spogliatoi la Pallacanestro Titano ha energia, gioca nella maniera giusta e piazza un parzialino che la porta a +7 sul 39-46. Un paio di distrazioni a livello di rimbalzo difensivo costano però caro, con Tagnani a infilare un paio di triple centrali che riportano il match di nuovo in equilibrio.

A fine quarto è 49-49, poi la partita cambia e si spacca in pochi minuti. In attacco i Titans non segnano più, con Fermignano che invece va in fiducia, trova extra-possessi e canestri da tutti. Il parziale è da ko, con la squadra locale che aumenta la forbice col passare dei minuti e non si guarda più indietro. Finisce 74-58.

Pallacanestro Fermignano - Pallacanestro Titano San Marino 74-58

Fermignano: Vona, Bernardini, Spadoni 1, Tagnani 22, Ambrosi ne, Rossi, Santi 2, Pontellini 3, Fontanella 12, Facenda, Perini 13, Altavilla 21. All. Paolucci

San Marino: Buo 4, Riccardi, Longoni 12, Macina 9, Sorbini 3, Zanotti, Felici 9, Cambrini 8, Semprini 4, Padovano M.A. 9. All. Padovano M.

Parziali: 12-10, 20-20, 17-19, 25-9.
Progressivi: 12-10, 32-30, 49-49, 75-58.
Usciti per 5 falli: nessuno

Arbitri: Ricci e Racsan

Ufficio Stampa Pallacanestro Titano San Marino

 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: