Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il Pisaurum Pesaro firma il colpaccio ed espugna il campo della Robur Osimo

Il Pisaurum Pesaro firma il colpaccio sul campo della Robur Osimo e conquista la nona vittoria stagionale, raggiungendo all'ottavo posto in classifica i cugini del Bramante Pesaro ed il Foligno, rientrando così prepotentemente in corsa per la conquista di un posto nei playoff. I pesaresi hanno meritato i due punti conducendo la partita per larghi tratti ed allungando in maniera decisiva nel finale.

Alla fine del terzo quarto, infatti, il punteggio era ancora in perfetta partità sul 51-51, ma negli ultimi dieci minuti gli uomini di coach Surico hanno piazzato un break di 7-21 che ha chiuso i giochi. Nel Pisaurum su tutti con Cercolani, 17 punti per lui, Cecchini e Sinatra, andati entrambi in doppia cifra. Nella squadra osimana bene Monier, top scorer della serata con 18 punti, e Catalani che ha chiuso a quota 13. 

Robur Osimo - Pisaurum Pesaro 58-72

Osimo: Domesi 2, Catalani 13, Carletti 2, Monier 18, Pozzetti 7, Rasicci ne, Paladino, Conti 8, Pierucci 2, Bini 4, Cardellini 2. All. Galli

Pesaro: Cecchini 16, Sinatra 14, Alessandroni 8, Cercolani 17, Vichi 8, Diotallevi 6, Bacchiani, Casano ne, Volpe 1, Chessa 2. All. Surico

Parziali: 16-19, 15-16, 20-16, 7-21.
Progressivi: 16-19, 31-35, 51-51, 58-72.
Usciti per 5 falli: Bini (Osimo)

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: