Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Un'Unibasket Lanciano autoritaria torna alla vittoria sul campo dell'Ubs Basket Foligno

Torna subito al successo L'Unibasket Lanciano che nella trasferta di sabato pomeriggio ha meritatamente superato l’Ubs Basket Foligno con il risultato di 73 a 89. Gara mai in discussione per i ragazzi del coach Corà che fin dalle primissime battute di gioco hanno dominato gli umbri: partita senza storia quindi che solo nell’ultima frazione, a giochi ormai ampiamente conclusi, ha visto il Foligno recuperare una parte del distacco per cercare di rendere meno amaro il passivo. Una prestazione di grande autorità che ha portato ad successo importantissimo e non scontato, maturato sul parquet di un team, quello che umbro che all’andata aveva creato non pochi grattacapi al Lanciano.

I due punti conquistati permettono ai Frentani di continuare la propria corsa in testa alla classifica al pari della Magic Basket Chieti (vittoriosa ieri sul campo della Bramante) ed in attesa dell'impegno domenicale del Valdiceppo Basket. Il Lanciano è riuscito sempre con merito a gestire il vantaggio riuscendo a respingere ogni tentativo di rimonta dei padroni di casa. Alla fine nell'Unibasket sono stati sei i giocatori (D’Eustachio, Martelli, Adonide e Cukinas) ad andare in doppia cifra, con Mordini protagonista su tutti grazie ai 22 punti realizzati mentre al Foligno non è bastata la verve di Camacho e Sakinis autori, rispettivamente, di 15 e 14 punti.

Questa la cronaca della gara:
Unibasket in campo con D’Eustachio, Mordini, Martelli, Adonide e Cukinas mentre i padroni di casa optano per Guerini, Anastasi, Camacho, Sakinis e Mariotti, mentre il neo acquisto Presentazi comincia dalla panchina. Il primo canestro del Lanciano è di D’Eustachio ma l’equilibrio tra le due compagini dura pochissimo: la tripla di Martelli e i canestri di Cukinas e Mordini conducono subito il Lanciano sul 5-9. Il Foligno prova a mantenersi in contatto ma questa volta sono i quattro punti in sequenza di Adonide e i centri in appoggio di Mordini e D’Eustachio a riportare sul + 8 (8-19) il Lanciano.

Mariotti cerca di dare stimolo al Foligno ma è ancora il man of the match Mordini dalla lunetta e con una tripla a spingere l’Unibasket sul + 10 (13-33) quando mancano due minuti alla fine della prima frazione. E’ invece Povilas Cukinas a fissare il parziale sul 15 a 36. L’Ubs prova a rientrare sul parquet con maggiore decisione: Sakinis e Presentazi vanno subito a bersaglio ma Ranitovic e Cukinas rispondono subito: grazie al buon momento di Anastasi e Tosti, il Foligno ricuce sul – 13 ma il Lanciano è bravo ad inibire i tentativi di rimonta degli umbri, andando a segno con la bomba di D’Eustachio e i primi punti di Agostinone.

Nella terza frazione, la squadra del presidente Valentinetti riallunga fino al + 25 (43-71 canestri di Adonide, Martelli e Cukinas) e nonostante il largo vantaggio acquisito continua a trovare con grande facilità la via del canestro: l’ultima frazione di gioco è utile soltanto per le statistiche e nonostante il tentativo di forcing degli umbri, l’Unibasket porta a casa con una prestazione di grande convinzione e maturità un successo importantissimo. Nel prossimo turno di sabato 16 febbraio, capitan Martelli e i suoi ragazzi ospiteranno al Palazzetto dello Sport, il Fossombrone corsaro ieri in quel di Matelica. Un altro scontro diretto in ottica playoff: del resto mancano solo sette giornate alla fine della regular season e ogni gara sarà fondamentale in chiave promozione.

Ubs Basket Foligno - Unibasket Lanciano 73-89

Foligno
: Anastasi 5, Tosti G. 11, Camacho 15, Sakinis 14, Mariotti 7, Guerrini 3, Tosti F., Rath ne, Marchionni 9, Presentazi 9, Mazzoli, Marani. All. Sansone

Lanciano
: D'Eustachio 10, Cukinas 16, Adonide 11, Mordini 22, Martelli 11, Mascipinto ne, Agostinone 6, Di Giovanni, Capuani 1, Ranitovic 12, Cancelli ne. All. Corà

Parziali
: 15-36, 22-19, 14-21, 22-13.
Progressivi: 15-36, 37-55, 51-76, 73-89.
Usciti per 5 falli: Presentazi (Foligno)

Arbitri
: Scaramellini e Ciaralli

Simone Cortese -Ufficio Stampa Unibasket Lanciano

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: