Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il TaSp Teramo continua a correre, coach Stirpe ''Adesso pensiamo alla sfida contro Vasto''

Sale a quota sei la striscia di successi della Teramo a Spicchi dopo la vittoria 76-59 sul Nuovo Basket Pineto. E coach Simone Stirpe non può che rallegrarsi per l’esito del match: “E’ andato tutto esattamente come anticipato in sede di presentazione della gara. Contro Pineto abbiamo avuto un avvio molto buono, giocando una pallacanestro bella ed efficace ed eseguendo alla perfezione il piano gara.

Sono così arrivati 25 punti ben distribuiti nel solo primo periodo. Poi abbiamo mollato un po’ e gli avversari hanno messo in campo le loro caratteristiche: difesa forte con mani addosso e tanto agonismo. In attacco hanno trovato buoni canestri e si sono rifatti sotto riaprendo completamente la gara. Poi nel secondo tempo siamo stati bravi a vincere nuovamente la partita subendo pochissimi punti nei 20 minuti finali”.

Una vittoria che deve insegnare molto ai biancorossi: “Se vogliamo provare ad arrivare il più lontano possibile – commenta ancora l’allenatore della TaSp – abbiamo bisogno di allungare le rotazioni, far riposare qualche giocatore che abbiamo spremuto in questi mesi e dare più minuti possibili alla nostra panchina, arrivando di conseguenza tutti pronti per il finale di campionato. Anche per questo motivo va compreso qualche calo durante le gara. E poi bisogna avere anche un po’ di fortuna.

Per scalare posizioni abbiamo bisogno anche di qualche passo falso di chi ci precede ma Mosciano è stata brava e fortunata a vincere un paio di partite di un punto. Insomma, per ottenere grandi risultati sono fondamentali tutte le componenti”. E ora testa all’ultimo impegno della stagione regolare, la sfida contro l’imbattuta capolista: “Sabato – prosegue coach Stirpe – si chiude la regular season. Andiamo a Vasto a giocarci la gara a viso aperto e senza paura. Dopo vedremo cosa ci riserva la fase ad orologio”.

Teramo a Spicchi: Sebastianelli 5, Magazzeni 8, Palantrani 13, Wu (c) 3, Bucci, Ragonici, Piccinini 10, Piersanti 9, Gallerini 25, Sacripante 3. Coach Simone Stirpe; ass. all. Nastasia Di Carlo.

Nuovo Pineto Basket
: Scarnecchia 2, Pallini 6, Pira 22, Pavone 12, Gigliotti ne, Sulpizii 5, Simonella ne, Timperi 9, Alcini ne, Di Francesco 3, Dell’Orletta. All. Gianfranco Torrieri.

Parziali
: 25-15, 38-37, 60-47

Paolo Marini
Resp. Comunicazione Teramo a Spicchi

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: