Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Le pagelle di Jesi - Roseto, si salvano Mascolo e Dillard, negli ospiti bene Pierich, Person e Rodriguez

PAGELLE AURORA JESI – ROSETO SHARKS
Su tutti saltano agli occhi due palle recuperate da parte dell’Aurora Jesi e 35 rimbalzi concessi agli avversari. Al tiro la percentuale si aggira sul 50% per entrambe le formazioni, mentre da due fa meglio Roseto, con 27/48, contro 14/27.

AURORA JESI

Dillard 7
Miglior assist man del match, nonostante qualche azione condotta troppo in solitaria. 14 punti portati alla causa, ma lo abbiamo visto in serate migliori.

Knowles 6,5
Performance non entusiasmante. Nessun errore non perdonabile, ma 9 punti sono pochi per l’americano, che all’esordio si era espresso con più determinazione.

Mascolo 7,5
Miglior realizzatore dell’Aurora Jesi: suoi 25 punti (pari merito con l’avversario Person). 40 di valutazione con ottime percentuali da ogni distanza.

Baldasso 6,5
Tecnica e qualità in sordina. Questa era la partita in cui si potevano esprimere meglio i giovani, dotati di atleticità e voglia di correre: per lui (che subisce 5 falli), 14 punti e 12 di valutazione.

Rinaldi 6 In campo per 35 minuti, non ha brillato in atleticità ma, come ogni capitano, ha saputo aiutare la squadra nel momento del bisogno, incitando il pubblico e riportando calma e lucidità soprattutto nel terzo quarto. Miglior rimbalzista della squadra (6).

Maspero 6,5
Tredici punti, secondo miglior rimbalzista (5) ma percentuale deludente al tiro (36% da due e da tre).

Totè 5,5
Non era il solito Totè: appena 6 punti, 3 di valutazione e solo 3 rimbalzi per il numero 35 di 206 centimetri.

Mentonelli n.e.
Kouyate n.e.
Lovisotto n.c.
Valentini n.c.
Santucci n.c.

ROSETO SHARKS

Person 7,5 Falloso ma importante per Roseto: sono suoi 25 dei 106 punti messi a segno dal giovane roster rosetano. 21 di valutazione.

Rodriguez 7,5
Contribuisce alla causa con venti punti e vince il titolo di miglior assist man della serata. 25 di valutazione, con 7/7 dai liberi.

Pierich 7,5
Atleta più maturo del roster (classe 1981); tre su quattro da tre fanno davvero male a Jesi, nel momento clou del match: per lui 16 punti e 18 di valutazione.

Eboua 6 Anche 9 punti sono fondamentali in match come quelli di mercoledì sera: Non tira da tre, ma contiene i falli.

Sherrod 7
Non si vergogna il ragazzo classe 1992 a segnare: suoi 23 punti, 4 falli commessi e 4 subiti. Ventuno di valutazione.

Akele 7,5
Miglior rimbalzista della serata: 6 offensivi e 7 difensivi. In campo per oltre mezzora, ha segnato 13 punti, recuperato due palloni e smistate altre 3.

Bayehe n.c.

Nikolic n.c.
Panopio n.c.
Cocciaretto n.e.
Ianelli n.e.
Penè n.e.

Nicoletta Canapa

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: