Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il Perugia Basket all'esame derby, coach Boccioli ''Siamo pronti a fare la nostra partita''

Rispetto? Tanto. Paura? No, grazie. Alla vigilia del derby contro la Valdiceppo, in casa Perugia Basket si pensa positivo. Aiuta, come è giusto che sia, il dolce, dolcissimo ricordo della gara di andata nella quale il Grifo sorprese gli ospiti realizzando una vera e propria impresa. Aiuta anche essere consapevoli del fatto che nello sport non si può mai dare nulla di scontato. Un girone più tardi, il copione è sempre lo stesso. I ponteggiani guardano tutti dall’alto, i grifoni sperano nell’upset. Violare il PalaCestellini, però, sarà affare tutt’altro che facile.

Ne è conscio coach Boccioli: “Giochiamo contro la prima in classifica, in casa loro. La Valdiceppo si trova in testa al campionato mica per caso, ha inoltre un pubblico che partecipa e trascina”. Sembra e sarà la più classica delle partite impossibili, dunque? No, tutt’altro. “Siamo pronti per fare la nostra partita, abbiamo fatto una buona settimana di allenamenti - precisa Boccioli -. Spero sia un bel derby e che faccia divertire”.

Ufficio Stampa Perugia Basket

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: