Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il Basket Girls Ancona espugna il campo del Magic Basket Chieti

Nella più classica delle sfide testa-coda, il Basket Girls, come da copione, sconfigge il Magic Basket Chieti e continua la sua marcia in testa alla classifica del Campionato di Serie B. Le abruzzesi, ultime della classe con zero punti all’attivo, giocano però un’ottima partita, fatta di grande intensità e pura battaglia: il risultato è una gara combattuta per 20′ (12-13 il punteggio al 10′ e 27-32 al riposo) e risolta dalle anconetane solo all’inizio del terzo quarto. Con un parziale di 9-0, infatti, il Basket Girls si porta a +14 (27-41 al 34′) e di fatto spegne le velleità delle teatine.

Nell’ultimo parziale le biancorosse arrivano più volte a +20 (37-57; 41-61), ma è piaciuta la voglia delle locali di lottare in ogni azione e non perdere mai l’entusiasmo. Per quanto riguarda il Basket Girls, una partita a due facce: pessimo l’approccio alla gara delle anconetane che faticano ad entrare in partita, ma buoni il terzo e quarto periodo, fatti di intensità e precisione che riscattano, seppur parzialmente, i primi brutti venti minuti. Fra le altre, grande prova della 2002 Palmieri, autrice di 14 punti conditi da 15 rimbalzi in 25′ di utilizzo, e il secondo tempo di Pierdicca (miglior realizzatrice dell’incontro con 16 punti, tutti realizzati nei secondi venti minuti della partita).

Così coach Piccionne dopo la partita del Pala Colle Dell’Ara “Innanzitutto faccio i complimenti alle ragazze e allo staff tecnico di Chieti per il tipo di atteggiamento di grande agonismo mostrato, a dispetto della classifica. E per noi questo oggi assume ancora più rilievo: per chi ha davvero voglia di migliorarsi, la partita di oggi vale più di mille allenamenti. Perché ci insegna che prima delle capacità, di un eventuale talento e delle vittorie, vengono i comportamenti: senza il giusto atteggiamento, in campo e fuori, è molto difficile migliorare.”

Magic Basket Chieti - Basket Girls Ancona 52-70 (12-13; 27-32; 36-52)

Chieti: Araneo 8, Di Lizio 5, Qorum 2, Di Primio, De Massis 3, Di Troia, Frate, Falasca, Madonna 14, Tozzi 2, Torelli 4, Filoni 14. All.: Paci; vice: Coccia

Ancona: Pierdicca 16, Nociaro 10, Ruggeri 12, Yusuf, El Haiti, Castellani 8, Koshanin, Palmieri 14, Bolognini 8, Lattanzi, Takrou, Borghetti 2. All.: Piccionne; vice: Ballerini, Ferracuti.

Prossimo impegno per le Girls di Piccionne, domenica 24 febbraio alle ore 20.30 al Palarossini contro Perugia, 4a giornata della Fase a Orologio del campionato di Serie B.

Ufficio Stampa Basket Girls Ancona
Foto pagina Facebook Magic Basket Chieti

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: