Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il Basket Todi non si ferma, vince il derby e conferma il primato in classifica

C’è voluta una delle migliori Almasa versione casalinga per domare un Umbertide giunta a Todi vogliosa di vendere cara la pelle. In effetti gli uomini di Micheli hanno retto per i primi 3 quarti poi, la maggiore precisione al tiro e una difesa eccellente hanno permesso ai tuderti di scavare un gap importante. Come ormai da tempo è tutto l’organico di Olivieri che gira a meraviglia esaltando a turno le doti dei singoli. Ora il campionato si ferma, la prossima gara a Recanati sarà un'altra partita ad alta difficoltà ma ai ragazzi tuderti se continueranno con questa umiltà nessun traguardo al momento sembra negato.

Almasa CBL Electronics Basket Todi: Simoni 12, Rombi 10, Agliani 5, Buondonno, Varriale 20, Bartoccini 12, Frosinini 8, D’Ubaldi 2, Cardoni 11, Benedetti, Pagliari. All Olivieri, vice all. Biscarini

Umbertide
: Venturelli 13, Babucci, Nardi, Caracchini 6, Crispoltoni 3, Palazzetti, Pascolini 9, Cecci 2, Spagnoli, Gionangeli 9, Beccafichi 2, Alunni 14, Gregori. All. Micheli

Parziali
: 23-15; 24-20;11-11;22-10.
Arbitri: Ricci e Pompei

Ufficio Stampa Basket Todi

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: