Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie B: le decisioni del giudice sportivo dopo la 7° di ritorno, due squalificati

Il Giudice Sportivo ha omologato le partite della settima giornata di ritorno dl Girone C del campionato di Serie B Nazionale. Otto i provvedimenti presi, di cui sei a carico delle società e due nei confronti dei tesserati. Vediamo il dettaglio:

ADRIATICA PRESS TERAMO ammonizione per rilevante irregolarità nel funzionamento dell'apparecchio dei 24" [art. 40,1a RG]

GOLDENGAS SENIGALLIA
 ammenda di Euro 550.00 per offese e minacce collettive frequenti del pubblico ospite nei confronti degli arbitri [art. 27,4b RG rec.,art. 27,5bd RG rec.,art. 24,4 RG]

GIULIANOVA BASKET 85
 ammenda di Euro 125.00 per offese collettive sporadiche del pubblico di casa agli arbitri [art. 27,4a RG rec.,art. 24,4 RG]

GOLDENGAS SENIGALLIA
 ammenda di Euro 187.00 perchè un dirigente non individuato della squadra di casa sostava nel tunnel degli spogliatoi tenendo un comportamento irriguardoso nei confronti degli arbitri [art. 38,1g RG rec.]

AMATORI PALL. PESCARA ammenda di Euro 225.00 per offese collettive frequenti del pubblico locale nei confronti degli arbitri [art. 27,4b RG rec.,art. 24,2a RG]

ADRIATICA INDUSTRIALE CORATO
 ammenda di Euro 250.00 per offese collettive frequenti del pubblico ospite agli arbitri [art. 27,4b RG rec.,art. 24,4 RG]

STEFANO RAJOLA
(AMATORI PALL. PESCARA) (all. Pescara) squalifica per 1 gara per aver tenuto un comportamento offensivo, minaccioso e violento a livello di tentativo nei confronti di un tesserato della squadra avversaria (dirigente accompagnatore Caterina) [art. 33,2/1e RG rec.]

ROBERTO CATERINA
(ADRIATICA INDUSTRIALE CORATO) (Dirigente Corato) inibizione a svolgere attività federale fino al 26/02/2019 per aver tenuto un comportamento offensivo, minaccioso e violento a livello di tentativo nei confronti dell'allenatore (Rajola) della squadra avversaria [art. 33,2/1e RG]

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: