Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Bilancio di metà stagione sull'andamento delle squadre giovanili del Basket Maceratese

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/22-02-2019/bilancio-stagione-andamento-squadre-giovanili-basket-maceratese-600.jpg

Social

Arrivati ormai oltre la boa di metà stagione si può cominciare a fare qualche bilancio parziale su come stanno andando le cose in casa ABM; oggi analizziamo gli under 18, i gruppi del tre vs tre e quello del CSI. Stagione sicuramente non rosea per i ragazzi nati dal 2003 e antecedenti, il gruppo under 18 di coach Falconi non è mai riuscito a decollare e ad oggi viaggia mestamente al penultimo posto con una sola gara vinta; anche i segnali di ripresa visti a San Benedetto, partita persa ma lottata fino in fondo, sono evaporati nell’ultimo impegno casalingo contro Porto Potenza in cui gli ospiti hanno disposto abbastanza facilmente dei maceratesi i quali, come già capitato spesso in stagione, hanno reagito in maniera veemente solo quando era troppo tardi rimontando una quindicina di punti ma senza realmente rimettere in piedi il risultato.

Molteplici le cause di questa debacle che andranno però valutate a bocce ferme alla fine della stagione, per adesso restano tre partite, di cui due alla portata, per chiudere dignitosamente la prima fase. Prossimo appuntamento previsto per lunedì 25 a San Severino alle 19,30. Questa situazione si è ripercossa anche sui concentramenti dei tre vs tre, riservati ad under 16 e 18, con una scarsa partecipazione che ha costretto la società a dare forfait in due occasioni ed a costruire una squadra con soli 2004; la bella notizia è che questi ultimi sono in piena lotta per passare il turno non essendo mai scesi sotto il quarto posto nei tre concentramenti disputati. Qui i prossimi appuntamenti sono sabato 23 e sabato 2 marzo entrambi al palavirtus per gli under 18 e domenica 3 marzo a Morrovalle per gli under 16.

A proposito di 2004 non si può non sottolineare la super prestazione offerta ieri dai ragazzi di coach Albanesi che hanno espugnato Recanati, terza in classifica ed imbattuta nelle ultime otto giornate. Dopo l’inopinata sconfitta casalinga contro la Virtus Porto San Giorgio e due prestazioni normali contro Fermo e Porto Potenza i bianco blu sono tornati al livello visto all’inizio della stagione con un basket bello da vedere ma anche molto intenso a livello difensivo. Complimenti a tutti. Chiudiamo l’analisi col gruppo CSI di capitan Mei che sta vivendo una stagione tribolata dopo quella luccicante dello scorso anno.

Infortuni in serie, abbandoni improvvisi e immotivati, presenze impalpabili agli allenamenti non sono certamente gli ingredienti giusti per costruire qualcosa, meno che mai in uno sport di squadra ed i risultati sono lì a testimoniarlo, due sole vittorie con conseguente lotta per non retrocedere in serie B. Anche nelle ultime due trasferte sono arrivate due sconfitte magari anche onorevoli, dati i soli sette effettivi scesi in campo a Montegranaro e le numerose assenze a Matelica, ma resta il fatto che senza una decisa sterzata in questi ultimi due mesi e mezzo la salvezza potrebbe essere un miraggio.

Ufficio Stampa Basket Maceratese
Foto di Dalila Piombetti

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: