Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Pallacanestro Acqualagna conquista contro il Cab Stamura Ancona la terza vittoria di fila

La Pallacanestro Acqualagna si impone sul Cab Stamura Ancona e porta a casa la dodicesima vittoria stagionale, la terza consecutiva, raggiungendo momentaneamente la testa della classifica, in attesa dell'impegno di questo pomeriggio del Loreto Pesaro a Montemarciano. Gara mai in discussione e sempre saldamente nelle mani dei padroni di casa che fin dal primo quarto hanno conquistato vantaggi in doppia cifra.

Nel secondo tempo i ragazzi di coach Renzi hanno gestito l'incontro senza grandi difficoltà, portando a casa altri due punti importanti per la loro corsa nelle zone altissime della classifica. Nell'Acqualagna in dieci sono andati a referto, con Puleo su tutti con i suoi 21 punti. Nel Cab Stamura, che ha perso nel corso della gara Sabbatini per un grave infortunio (LEGGI QUI), i migliori sono stati Sampaolesi e Di Battista, andati entrambi in doppia cifra.

Pallacanestro Acqualagna - Cab Stamura Ancona 70-53

Acqualagna: Mancinelli 9, Tagliapietra 7, Postiglioni, Vicario 4, Morresi, Bartoli 3, Ricci 2, Bevilacqua 6, Puleo 21, Cucchiarini 3, Battistelli 1, Muffa 14. All. Renzi

Ancona: Canali 2, Guercio, Biasco 3, Monteriù ne, Sabbatini 3, Gospodinov 8, Pietroni 2, Sampaolesi 10, Di Battista 13, Filippetti 5, Gnoffo 2, Naspi 5. All. Pasqualini

Parziali: 24-10, 15-22, 22-6, 9-15.
Progressivi: 24-10, 39-32, 61-38, 70-53.
Usciti per 5 falli: Sampaolesi e Gnoffo (Ancona)

Arbitri: Auriemma e Lisotta

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: