Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il Treviso Basket trionfa e si aggiudica la Coppa Italia, Fortitudo Bologna battuta 75-84

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/03-03-2019/treviso-basket-trionfa-aggiudica-coppa-italia-fortitudo-bologna-battuta-600.jpg

Social

La De' Longhi Treviso si aggiudica la LNP Coppa Italia Old Wild West 2019 di Serie A2 superando in finale per 84-75 la Lavoropiù Fortitudo Bologna. Primo successo per la squadra di coach Menetti, che ha meritato la vittoria, mantenendosi avanti dal secondo periodo. La Fortitudo, trascinata da un superbo Kenny Hasbrouck da 28 punti, ha provato a restare in gara, ma ha dovuto cedere di fronte ad una Treviso più lucida nel finale.

Mvp Lumicom della manifestazione David Logan, arrivato da pochi giorni a Treviso e autore di una super prestazione da 19 punti, 6 assist e 8 falli subiti. Per Treviso ottimi anche Dominez Burnett con 16, Amedeo Tessitori con 15 punti e 5 rimbalzi e capitan Matteo Imbrò con 12 punti e 9 rimbalzi. Per la Fortitudo, oltre al già citato Hasbrouck, in doppia cifra anche Maarty Leunen con 12 e Guido Rosselli con 10 punti.

Buon inizio Fortitudo con Rosselli, Mancinelli e Hasbrouck (9-2 al 3°). Treviso reagisce con Tessitori, Logan e Lombardi per la parità a quota 9 (5°). Sei punti consecutivi di Leunen, con due giochi da tre punti, ridanno il +6 alla Lavoropiù (15-9 al 6°). Treviso piazza uno 0-8 con due triple di Imbrò e Burnett e un canestro di Logan che vale il sorpasso (15-17 al 7°). Una tripla di Burnett e un canestro di Severini danno il +5 alla De' Longhi a fine primo periodo (19-24).

Un ottimo Chillo realizza cinque punti filati per il +10 De' Longhi (21-31 al 13°), contro una Fortitudo in difficoltà offensive. Due triple di Hasbrouck sbloccano la Lavoropiù e ridanno il -4 (29-33 al 15°). Ma Treviso chiude alla grande il primo tempo, prima portandosi a +10 (35-45 al 18°) con Imbrò e Lombardi, e poi volando sino a +16 con Burnett, complice anche due tecnici fischiati a Rosselli ed a coach Martino. Alla pausa lunga è +14 TVB (37-51).

Tessitori, Logan e Lombardi iniziano bene il secondo tempo per Treviso (43-57 al 23°), con Hasbrouck che prova a tenere a galla la Fortitudo a suon di triple, riavvicinando Bologna fino a -6 (51-57). Logan e Tessitori ridanno la doppia cifra di vantaggio alla De' Longhi (51-62). Un super Hasbrouck, già a quota 25 punti alla terza pausa, riporta a -7 Bologna (59-66 al 30°). Botta e risposta in avvio di ultimo periodo con Hasbrouck e Delfino da una parte, Imbrò e Severini dall'altra: Treviso si mantiene avanti (65-72 al 33°).

Una tripla di Venuto dà il -4 Lavoropiù (68-72 al 34°), gara che si mantiene bella e avvincente. Percentuali che si abbassano, con la De' Longhi leggermente avanti (70-75 al 37°), di nuovo a +8 con tre liberi di Logan. La Lavoropiù non molla, Rosselli da tre dà il -5 (73-78 al 39°), due liberi di Venuto per il -3. Treviso costruisce una grande azione d'attacco con schiaccione finale di Tessitori per il +5 (75-80) a 40 secondi dal termine. Bologna non segna in attacco, e David Logan la chiude dalla lunetta per Treviso. Finisce 75-84.

Lavoropiù Fortitudo Bologna - De' Longhi Treviso 75-84 (19-24, 18-27, 22-15, 16-18)

Lavoropiù Fortitudo Bologna
: Kenny Hasbrouck 28 (2/6, 5/11), Maarty Leunen 12 (3/4, 1/4), Guido Rosselli 10 (2/6, 2/4), Giovanni Pini 7 (3/5, 0/0), Matteo Fantinelli 6 (2/5, 0/0), Marco Venuto 5 (0/0, 1/4), Stefano Mancinelli 4 (2/4, 0/2), Carlos Delfino 3 (0/2, 1/3), Andrea Benevelli 0 (0/0, 0/1), Matteo Franco 0 (0/0, 0/0), Giacomo Sgorbati 0 (0/0, 0/0), Marco Prunotto 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 17 / 23 - Rimbalzi: 22 8 + 14 (Matteo Fantinelli 4) - Assist: 14 (Matteo Fantinelli 4)

De' Longhi Treviso
: David Logan 19 (3/4, 2/3), Dominez Burnett 16 (2/3, 3/5), Amedeo Tessitori 15 (7/9, 0/0), Matteo Imbrò 12 (2/4, 2/5), Eric Lombardi 9 (2/5, 1/2), Matteo Chillo 7 (2/3, 1/1), Luca Severini 4 (2/4, 0/0), Lorenzo Uglietti 2 (1/2, 0/3), Davide Alviti 0 (0/2, 0/1), Alvise Sarto 0 (0/0, 0/0), Simone Barbante 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 15 / 17 - Rimbalzi: 36 9 + 27 (Matteo Imbrò 9) - Assist: 19 (David Logan 6)

Ufficio Stampa Lega Nazionale Pallacanestro

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: