Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Anticipo, la Dinamis Falconara passa sul campo della Pallacanestro Senigallia

La Dinamis Falconara chiude la prima fase della stagione regolare con un convincente successo conqusitato sul campo della Pallacanestro Senigallia. Per i ragazzi di coach Radicioni si tratta della decima vittoria stagionale, che permette loro di chiudere al quarto posto alla pari con i Titans Jesi, in vantaggio però nella differenza canestri. Due punti meritati per gli uomini di coach Radicioni che hanno condotto dall'inizio alla fine, allungando in maniera netta solo nel secondo tempo.

La gara, infatti, era rimasta sostanzialmente in equilibrio per i primi venti minuti, mentre dal terzo quarto in avanti il vantaggio degli ospiti è salito sopra quota venti punti, permettendo loro di controllare l'incontro in maniera agevole fino alla sirena finale. Nella Dinamis sono andati a referto tutti ed undici i giocatori disponibili, con Perticaroli top scorer della serata con 17 punti. Nel Senigallia bene Francoletti che ha firmato 15 punti.

Pallacanestro Senigallia - Dinamis Falconara 53-75

Senigallia: Baldini ne, Bizzarri, Francoletti 15, Neri, Magnani 12, Pagini 5, Torreggiani, Gazzetti 7, Piangerelli, Crinelli 8, Mencarelli 6, Candelaresi ne.

Falconara: Marcelli 4, Di Luca 10, Esposito 10, Riciputi 6, Guidi 4, Ansevini G. 5, Camilletti 2, Perticaroli 17, Andreoni 8, Ansevini L. 6, Moriconi 3. All. Radicioni

Parziali: 15-18, 15-19, 10-24, 13-14.
Progressivi: 15-18, 30-37, 40-61, 53-75.
Usciti per 5 falli: nessuno

Arbitri: Talotta e Pignocchi

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: