Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Vuelle Pesaro, coach Calbini ''Trieste è una squadra in forma, avremo bisogno di energia ed intensità''

La Vuelle è attesa dalla trasferta di Trieste: sarà infatti la squadra allenata da coach Eugenio Dalmasson l'avversaria dei biancorossi di sabato sera, con palla a due alle 20:30 al PalaRubini - Allianz Dome del capoluogo giuliano per la 21^ giornata di campionato. Il viceallenatore della Vuelle Paolo Calbini analizza la sfida: "L'Alma è una squadra abbastanza in forma in questo periodo: è neopromossa in serie A ma sta facendo un bel campionato. Può contare su basi solide e su un bel mix tra giocatori che hanno esperienza in campionati europei con altri che sono atletici e fisici, formando un quintetto ben equilibrato. Soprattutto quando gioca in casa Trieste riesce a muovere bene la palla creando attacchi veloci", ha spiegato.

Oltre allo starting five, coach Damasson può fare affidamento su ottimi cambi che escono dalla panchina: "Nel complesso l'Alma ha 10 giocatori molto validi, come dimostrano le coppie Wright - Fernandez, Sanders - Cavaliero e Dragic - Strautins. Come lunghi hanno Da Ros e Peric, senza dimenticare altri come Mosley e Knox. Dalla panchina esce molta qualità ed esperienza - ha proseguito Calbini - per questi motivi noi dovremo mettere in campo molta energia ed attenzione, oltre all'intensità che è fondamentale. In settimana i ragazzi si applicano molto e si allenano bene e ora questo va 'trasmesso' anche in partita mentre ancora a volte lo facciamo ma solo in parte e non per tutti e 40 minuti, andando incontro a momenti di difficoltà e sotto nel punteggio facendo poi molta fatica a recuperare".

La Vuelle dovrà cercare giochi semplici ed efficaci per mettere in difficoltà i padroni di casa; "Attacchi equilibrati restando nel sistema di gioco: queste saranno le chiavi del match e per questo sarà molto importante limitare la loro capacità di correre giocando anche con molta aggressività a metà campo. Se scenderemo sul parquet con energia, attenzione e intensità potremo giocarcela e dire la nostra", ha concluso il vicecoach.

Ufficio Stampa VL

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: