Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il P73 Conero Basket passa sul campo della Futura Osimo e ritrova la vittoria

Il P73 Conero Basket espugna il campo della Pol. Futura Osimo e ritrova la vittoria, portando a casa il decimo referto rosa stagionale, che permette agli uomini di coach Cucchiarelli di confermare il secondo posto in classifica alle spalle dell'ormai inarrivabile Il Picchio Civitanova. Successo meritato per gli anconetani, capaci di condurre per tutti i quaranta minuti, con vantaggi che nel primo tempo sono anche stati superiori ai dieci punti.

I padroni di casa comunque sono stati sempre in partita, riuscendo a riaprirla completamente nel terzo quarto quando grazie ad un break da 22-12 si sono riportati a stretto contatto con i propri avversari. Il P73 ha trovato la forza per riallungare nel finale, chiudendo così i giochi. Nella squadra ospite bene Sabbatini autore di 12 punti, mentre nella Futura buona la prova di Milone, top scorer della serata con 16 punti. 

Pol. Futura Osimo - P73 Conero Basket 51-58

Osimo: Carbonetti R. 4, Giuliodori 7, Mancinelli, Canalini, Graciotti 4, Pigliapoco 8, Dolcini 2, Gasparri 7, Milone 16, Carullo 3. All. Rossini

P73 Conero: Mariotti 8, Danieli A., Paggi, Masetti 9, Marcelli 2, Molitari 2, Danieli M., Sabbatini 12, Alcidi 6, Degrandis, Lucchetti 9, Ulivi 2. All. Cucchiarelli

Parziali: 11-17, 9-15, 22-12, 9-14.
Progressivi: 11-17, 20-32, 42-44, 51-58.
Usciti per 5 falli: Giuliodori e Gasparri (Osimo); Sabbatini e Lucchetti (P73 Conero)

Arbitri: Uncini e Pignocchi

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: