Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Settimana ricca di risultati importanti per le squadre giovanili del Basket Maceratese

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/13-03-2019/settimana-ricca-risultati-importanti-squadre-giovanili-basket-maceratese-600.jpg

Social

Settimana ricca di risultati importanti per le squadre giovanili dell’ABM anche se il parziale recita due vittorie e due sconfitte. Partendo dalle due sconfitte va sottolineato che quella dell’under 14 elite del duo Campetella/Sirianni è arrivata secondo pronostico, terza contro penultima, ed è stata contenuta onorevolmente con un passivo simile a quello subito all’andata in casa mentre quella dell’under 15 di coach Albanesi, certamente più pesante dal punto di vista emotivo, è arrivata sul campo della seconda in classifica, Matelica, al termine di una prestazione gagliarda dei maceratesi che sono stati per quasi tutto il tempo al comando; sono stati soprattutto i troppi errori dalla lunetta a condannare capitan Rischioni ed i suoi compagni alla sconfitta ma l’aver mantenuto a proprio favore la differenza canestri nello scontro diretto fa si che i bianco blu siano ancora artefici del proprio destino visto che vincendo le restanti gare il primo posto sarebbe assicurato.

Sempre i 2004, nella fattispecie Spina, Rischioni, Trettaccone, Russo e Mogetta hanno conquistato, anche se manca ancora l’ufficialità, la fase regionale del trevstre under 16 nonostante si siano confrontati quasi sempre con atleti di un anno più grandi. Venendo alle due vittorie sono entrambe state molto significative, quella dell’under 18 di coach Falconi a Tolentino, la prima in trasferta conclusa nettamente per 74-60, permette ai maceratesi di evitare l’ultima piazza e di ripartire con rinnovato entusiasmo per la seconda fase mentre quella veramente esaltante dell’under 13 fa rilanciare le ambizioni nel girone di coppa Marche.

I ragazzi di coach Luciani hanno vinto nettamente sul campo dell’High School Ancona, 76-38 il finale,con una prestazione solidissima ai due lati del campo dimostrando che la sconfitta casalinga contro l’altra squadra di Ancona, l’Orsal, era stata un incidente di percorso dovuta anche alle svariate assenze.

Nel prossimo turno solo tre squadre in campo, sabato l’under 13 misurerà le proprie ambizioni ospitando la forte Pallacanestro Pedaso, Palavirtus ore 16,00; domenica l’under 14 elite targata Recanati ospiterà alle 11,00 il Picchio Civitanova per continuare a scalare la classifica mentre mercoledì 20 alle 18,15 sarà il turno dell’under 15 che avrà un altro durissimo scoglio da affrontare ospitando il Basket Castelfidardo terzo in classifica.

Ufficio Stampa Basket Maceratese

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: