Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il supplementare premia la Pallacanestro Recanati contro la Pallacanestro Titano San Marino

La Pallacanestro soffre le proverbiali sette camicie ma alla fine riesce a regolare la Pallacanestro Titano San Marino dopo un tempo supplementare, portando a casa la quindicesima vittoria stagionale, e continuando a rimanere in corsa per il terzo posto finale delle regular season. Dopo un primo quarto molto equilibrato, sono gli ospiti ad allungare per primi in maniera decisa, arrivando a toccare anche un massimo vantaggio superiore ai dieci punti.

La squadra di casa però non si scompone e nei due quarti centrali rosicchia punto su punti, fino a riportare la partita in perfetta parità. L'ultimo quarto va avanti punto a punto, senza che nessuna delle due squadre riesca ad operare l'allungo decisivo. La partita si decide così al supplementare, nel quale i padroni di casa ne hanno di più e portano a casa i due punti.

Nella squadra di coach Pesaresi in quattro sono andati in doppia cifra, con Armento e Larizza su tutti con, rispettivamente, 21 e 19 punti a referto. Nelle fila sammarinesibene Longoni, Macina e Sorbini, andati tutti oltre quota dieci punti.

Pallacanestro Recanati - Pallacanestro Titano San Marino 82-71 dts

Recanati: Cuccoli R. 13, Cuccoli N. ne, Cingolani F. 1, Larizza 19, Cingolani C., Armento 21, Raponi 15, Gjinaj 6, Sabbatini ne, Ottaviani 3, Pezzotti ne, Principi 4. All. Pesaresi

San Marino: Palmieri, Riccardi 7, Longoni 11, Macina 14, Sorbini 13, Zanotti 2, Felici 8, Cambrini 6, Semprini 7, Padovano 3. All. Padovano

Parziali: 18-17, 10-19, 22-14, 16-16, 16-5.
Progressivi: 18-17, 28-36, 50-50, 66-66, 82-71.
Usciti per 5 falli: Macina e Semprini (San Marino)

Arbitri: Petritaj e Ricci

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: