Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il punto settimanale sull'andamento delle squadre giovanili del Basket Maceratese

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/21-03-2019/punto-settimanale-andamento-squadre-giovanili-basket-maceratese-600.jpg

Social

Poche le partite nella settimana appena trascorsa, appena tre, ed una sola vittoria a fronte di due sconfitte per le squadre giovanili dell’ABM. Sugli scudi ancora una volta i 2004 di coach Albanesi che riscattano la seconda sconfitta stagionale subita a Matelica settimana scorsa firmando una prestazione ancora più sontuosa contro il Basket Castelfidardo terzo in classifica; gli under 15 maceratesi hanno aggredito sin dal primo minuto gli avversari con una difesa asfissiante e ben presto hanno scavato un solco irraggiungibile per gli ospiti, venti le lunghezze di differenza all’intervallo lungo. Nel secondo tempo hanno inevitabilmente allentato un po’ le briglie ma sempre controllando la partita e mantenendo più o meno inalterato il vantaggio per chiudere sul 55-31 finale.

Una prova di valore che testimonia delle capacità tecniche ma anche della tenuta mentale di questi ragazzi. Nelle altre due gare bene comunque gli under 13 di coach Luciani che pur battuti dai pari età della Pallacanestro Pedaso hanno offerto una buona prestazione per almeno 35 minuti resistendo ad una squadra al momento oggettivamente più forte, il 54-69 finale è un po’ impietoso verso i maceratesi che per lunghi tratti se la sono giocata alla pari; pesa di più l’altra sconfitta quella casalinga dell’under 14 elite del duo Campetella/Sirianni che perde l’occasione di battere ed affiancare in classifica una squadra alla portata; dopo essere stati a lungo sotto nel punteggio i giovani recanatesi e maceratesi compiono una buona rimonta che però non riescono a portare fino in fondo cedendo agli 88ers Civitanova per 58-61.

Nella prossima settimana quattro gli impegni per le squadre bianco blu, due per l’under 13 che sabato presenterà due squadre a Senigallia alla fase regionale del join the game, inizio ore 16,00, e domenica mattina alle 11,30 ospiterà la capolista Vuelle Pesaro per l’impegno in campionato. Sempre domenica, ma al pomeriggio alle 17,30, trasferta insidiosa per l’under 15 ad Ascoli contro una squadra cha ha messo a segno qualche colpaccio inaspettato. Lunedì infine inizierà la seconda fase dell’under 18 di coach Falconi con l’impegno casalingo contro Chiaravalle alle 18,30.

Ufficio Stampa Basket Maceratese

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: