Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il Basket Maceratese contro la Victoria Fermo per difendere il primato in classifica

Terzultima giornata della stagione regolare con l’ABM che affronta al Palavirtus la Victoria Fermo alla ricerca della vittoria numero diciotto. Dopo le ultime giornate la situazione si è fatta chiarissima, in virtù della miglior differenza canestri con Civitanova e della partita in più da giocare rispetto a Pollenza, ai ragazzi di coach Palmioli basta vincere le tre gare restanti per conquistare la vetta della classifica, primato che oltre alla soddisfazione dà anche il fattore campo sempre a favore e la certezza di non incrociare la miglior squadra del girone B nei playoff, due vantaggi certamente sostanziosi nella corsa alla promozione.

La partita di domani sera ha il pronostico obbligato, la Victoria Fermo viaggia in penultima posizione con solo due referti rosa in stagione, conquistati curiosamente in due giornate consecutive, è già matematicamente condannata ai playout e nemmeno il cambio in corsa dell’allenatore con coach Pasquali subentrato a Pratesi ha cambiato il trend dell’annata. I fermani rispetto all’andata, terminata con una vittoria biancorossa per 84-45, si presentano con un paio di rinforzi, Braithwaite e l’ex Antinori, che vanno a dar manforte agli esperti Belleggia e Pelacani; anche così però la differenza tra le due squadre resta notevole e i maceratesi, salvo cataclismi, dovrebbero poter far valere la superiorità fisica e tecnica oltre che il vantaggio del fattore campo.

In casi come questi il rischio è sempre quello di sottovalutare gli avversari e di presentarsi in campo con presunzione e convinti di avere già in tasca i due punti ma visto, come detto sopra, quanto contano realmente questi punti per la stagione siamo certi che lo staff tecnico terrà “sul pezzo” i giocatori biancorossi. Si gioca sabato alle 21,15; arbitreranno i signori Marconi e Beltrami

Ufficio Stampa Basket Maceratese

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: