Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Pallacanestro Titano San Marino, la netta vittoria contro Gualdo non serve a conquistare i playoff

È netta ed inequivocabile la vittoria della Pallacanestro Titano nell’ultima partita di regular season con Gualdo. Macina e compagni, dopo un primo quarto a briglie sciolte per entrambe le squadre, hanno accelerato nel secondo periodo e hanno chiuso i conti nel terzo, facendosi forza di un attacco che non ha mai fatto mancare il suo contributo nell’arco dell’intero match. La situazione in classifica ora è definitiva: Taurus Jesi, vincente con Umbertide, ai playoff, e Titans impegnati nelle prossime settimane in Coppa con l’Aesis Jesi.

Al Multieventi i primi dieci minuti sono da fuochi d’artificio su entrambi i fronti. Manci apre subito per il vantaggio ospite e un Longoni molto attivo cerca di allungare sull’8-4 sul recupero Titans. È molto lineare, il primo periodo, col 12-12 del quinto minuto che viene quasi replicato col 26-25 del decimo. Gli esterni di casa fanno la voce grossa (Cambrini 7, Longoni 6, Macina 5), ma dall’altra parte le triple di Lupattelli, De Pretis e Fioriti tengono tutto in bilico.

Nel secondo quarto arriva il primo vero break della partita ed è propiziato dai recuperi e dalla capacità dei padroni di casa di giocare in velocità. Riccardi ne mette 13 in questi dieci minuti ed è l’anima del 40-32 del 15’, col distacco che a fine quarto è ampliato da due triple di Cambrini per il 53-38.

La partita non è finita su quel +15 e così nel terzo quarto il tentativo dei Titans è quello di chiuderla definitivamente. In una partita eccellente per continuità delle soluzioni offensive, i primi quattro minuti del terzo periodo sparigliano le carte, coi nostri ragazzi a non segnare mai e con Gualdo a mettere tre punti che accorciano un po’ le distanze. È però solo un piccolo momento, con l’acrobazia di Padovano a sbloccare il punteggio dei nostri e le triple di Cambrini e Macina a chiudere un parziale di 11-0 travolgente (64-41 al 17’).

La partita ora è obiettivamente indirizzata, col quarto periodo che vede i Titans lanciarsi addirittura verso un massimo vantaggio di +36 (87-51) e coi canestri di Palmieri e Botteghi per finire con un sorriso questa regular season 2018/2019 di C Silver. Finisce 93-68, appuntamento ora alle prossime settimane!

STATS: 5 recuperi e 5 assist per Longoni. 5 assist anche per Macina e 4 in 16 minuti per Semprini. 7 rimbalzi per Tommy Felici.

PALL. TITANO – BASKET GUALDO 93-68

TITANO
: Palmieri 3, Riccardi 17, Longoni 11, Macina 11, Botteghi 2, Sorbini 5, Zanotti 4, Felici 12, Fiorani, Cambrini 16, Semprini 2, Padovano 10. All.: Padovano.

GUALDO
: Marini 4, Lupattelli 12, Fioriti 9, Bazzucchi, Di Fusco 3, Manci 8, Moriconi 3, Tomassini 7, De Pretis 9, Roscioli 2, Dzigal 11. All.: Palmerini.

Parziali
: 26-25, 53-38, 75-51, 93-68.

Ufficio Stampa Pallacanestro Titano San Marino

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: