Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il Basket Maceratese supera nettamente la Victoria Fermo e si conferma al 1° posto

Il Basket Maceratese supera la Victoria Fermo nel più classico dei testacoda e conquista la diciottesima vittoria stagionale, confermando, a due sole giornate dal termine della regular season, il primo posto in classifica al pari dei Fochi Pollenza, che però devono ancora osservare il proprio turno di riposo. Partita che è durata praticamente solo il primo quarto nel quale le due squadre sono sempre state a stretto contatto.

Dal secondo parziale in poi, infatti, i padroni di casa hanno preso in mano con decisione le redini dell'incontro conquistando ben presto un vantaggio superiore ai dieci punti, che hanno poi continuato aumentare fino al +32 (72-40) della penultima sirena. Negli ultimi dieci minuti i fermani sono riusciti a ridurre il gap, rendendo così meno pesante la propria sconfitta. Nell?Abm sono andati a referto tutti e dodici i giocatori a disposizione di coach Palmioli, con Tomassini, Core e Nardi in doppia cifra. Nella Victoria il migliore è stato Braithwaite, top scorer dell'incontro con 15 punti.

Basket Maceratese - Victoria Fermo 81-57

Macerata: Bracci 3, Tiberi 6, Cannas 5, Zamponi 7, Centioni 7, Cardinali 2, Core 11, Nardi 13, Santinelli 6, Soricetti 9, Piergiacomi 2, Tomassini 10. All. Palmioli

Fermo: Torresi 5, Centonza 13, Edraoui, D'Onofrio, Antinori 7, Cinti 6, Pelacani 10, Braithwaite 15, Cardarelli, Santori 1, Belleggia. All. Pasquali

Parziali: 16-14, 26-13, 30-13, 9-17.
Progressivi: 16-14, 42-27 72-40, 81-57.
Usciti per 5 falli: nessuno

Arbitri: Marconi e Beltrami

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: