Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Pallacanestro Urbania esce a testa alta dal campo di Assisi, nei playoff c'è Pineto

Dopo una lotta durata più di due ore, i nostri ragazzi si arrendono al supplementare alla Virtus Assisi. E' stata un'ottima prova di forza tra due squadre che hanno puntato tutto sulle difese asfissianti e che si sono avvicendate nel punteggio per tutta la gara. Da parte nostra c'è grande soddisfazione per aver combattuto fino all'ultimo minuto la partita decisiva in casa di una squadra costruita per la promozione e piena di talenti provenienti dalle serie superiori, ed averli costretti al supplementare testimonia ancora una volta la bontà del nostro gruppo. 

Nota di merito per Spagna autore di una prova maiuscola condita anche da una bomba segnata nel supplementare che ci ha fatto sperare fino all'ultimo secondo di gioco. Un peccato aver perso per infortunio Pentucci all'inizio del 4.o quarto (le notizie su di lui sembrano essere positive dopo averlo visto uscire dal campo in barella per un controllo al pronto soccorso di Assisi).
Ora iniziamo i playoff per la promozione e incontreremo Pineto, giunta al 7.o posto nel girone Marche-Abruzzo, per una serie al meglio delle tre gare con la prima partita in casa in programma per sabato 6 aprile alle 21:00. Vi aspettiamo tutti al Palazzo dello sport di Urbania!

Ufficio Stampa Pallacanestro Urbania

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: