Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il Basket 2000 Senigallia si impone sul BluBasket Spoleto e si avvicina alla promozione

Il Basket 2000 MyCicero fa suo lo scontro diretto con Spoleto e bussa alla porta della Serie B. Splendida vittoria 53-33 contro le umbre che avvicina le ragazze di coach Tonucci al traguardo, consolidando la prima posizione.
Il primo quarto segna già il vantaggio della MyCicero che pur con qualche errore al tiro chiude 17-9. Così anche il trend del secondo periodo: recuperi di Spoleto e riallunghi di Senigallia con finale di tempo 29-20.

Alla ripresa dell’intervallo lungo le due squadre si equivalgono e chiudono con il 37-29. Nell'ultimo periodo le padrone di casa prendono decisamente il largo facendo registrare a referto un bel ventello di scarto per il definitivo 53-33. MVP la difesa di Senigallia con particolare menzione a Laura "Pacchiarotta" Mengucci autentica trascinatrice stagionale delle più giovani compagne. Ora con un vantaggio di 4 punti a tre partite dalla fine la promozione non è più un miraggio. Il prossimo impegno ad Ancona con il Cus potrebbe essere già decisivo.

MyCicero Senigallia - BluBasket Spoleto 53-33

MyCicero
: Mengucci 13, Cattalani 7, Amadei, Baracaglia, Del'Olio 11, Formica 3, Veroli 3, Lazzari 5, Angeletti 11, Lavagnoli ne. Coach Tonucci

Spoleto
: Cascioli, Moriconi, Leone, Servili 8, Shabani 2, Coletti, Petrini 13, Egwoh 4, Bonaccini 4, Luccioli 2, Proietti Picotti, Ottavi. Coach Polinori

Parziali: 17-9, 12-11, 8-9, 16-4.
 

Ufficio Stampa Basket 2000 Senigallia

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: