Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Poderosa Montegranaro, coach Pancotto ''Piacenza ci ha messo in difficoltà, ma siamo stati bravi''

Queste le parole di coach Pancotto in sala stampa: «Innanzitutto i miei complimenti a coach Ceccarelli, che ha fatto un ottimo lavoro e ha fatto fare un ottimo lavoro alla sua squadra. In seconda battuta complimenti alla mia squadra e non li faccio solo per la vittoria. Li avrei fatti a prescindere, perché siamo nel nostro momento di massima stanchezza. Parlo di stanchezza da obiettivi, perché dopo aver fatto il massimo e anche di più non è facile trovare energie ulteriori per andare avanti. Tra primo e secondo tempo, invece, siamo riusciti ad attivare queste motivazioni.

Non siamo scesi nella tecnica, volevamo dimostrare con un grande secondo tempo che quello che abbiamo conquistato era frutto del lavoro e che se siamo la squadra rivelazione del campionato è perché questi ragazzi avevano fatto qualcosa di più. Piacenza ci ha messo in grande difficoltà sia in termini di energia sia di gioco, sculacciandoci e prendendoci a schiaffi. Ma siamo stati capaci di rialzarci grazie alla grande difesa e trovando il quintetto giusto per opporci loro, partendo da Palermo che, attaccando la profondità, ha creato tutti gli spazi per le giocate di Corbett e Amoroso».

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: