Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Poche soddisfazioni nella settimana delle squadre giovanili del Basket Maceratese

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/04-04-2019/poche-soddisfazioni-settimana-squadre-giovanili-basket-maceratese-600.jpg

Social

Poche soddisfazioni per le compagini giovanili maceratesi nella settimana appena trascorsa con tre sconfitte ed una sola vittoria nelle quattro gare disputate, ecco il dettaglio:

Cade a San Marcello l’under 18 di coach Falconi facendosi rimontare nel finale e soccombendo di un solo punto, 29-28, e se è vero che ci possono essere giustificate recriminazioni per il metro arbitrale degli ultimi minuti è altrettanto chiaro che una prestazione da 28 punti segnati non può comunque essere considerata positiva.

Non particolarmente buona neanche la partita dell’under 14 elite targata Recanati che perde sul campo del Taurus Jesi per 63-49 contro una squadra superata all’andata; i ragazzi allenati dal duo Campetella/Sirianni con questa sconfitta abbandonano purtroppo le speranze di risalire qualche posizione in classifica.
Anche l’unica vittoria arrivata dalla solita under 15 di coach Albanesi non dà particolare soddisfazione visto che gli avversari del Porto San Giorgio Basket, già superati agevolmente all’andata a domicilio, si sono presentati con soli cinque effettivi e naturalmente la partita non ha avuto storia, 110-26 il finale; da segnalare solo che tutti i dodici giocatori maceratesi sono riusciti ad andare a referto per la prima volta quest’anno.

La sconfitta del gruppo CSI è leggermente meno indolore visto che è arrivata al cospetto della capolista imbattuta Camerino e dopo una prestazione di spessore dei maceratesi; una buona tenuta difensiva e la solita buona vena realizzativa di Illuminati ha tenuto in bilico la partita per più di trenta minuti ma poi è salito in cattedra per i camerti l’immarcabile Magrini, il quale tra l’altro è anche il capocannoniere del campionato di promozione, che a suon di triple e schiacciate ha dato il la alla vittoria ospite.

Prossima settimana che inizia con un doppio impegno al sabato, impegnate under 13 e under 15 entrambe in trasferta a Civitanova contro i locali, la prima alle 17 e la seconda alle 19; prosegue domenica mattina col canonico impegno casalingo alle 11,00 per l’under 14 elite contro Senigallia e vedrà altre due gare infrasettimanali, quella fondamentale per l’under 15 contro la terza in classifica Castelraimondo in programma lunedì alle 18,00 al Palavirtus e quella altrettanto importante per il gruppo CSI che nel derby contro il Partizan di giovedì sera, con palla a due alle 21,15, andrà alla caccia di punti salvezza.

Ufficio Stampa Basket Maceratese

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: