Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Unibasket Lanciano, la sfida contro il Valdiceppo Basket per prepararsi al meglio per i playoff

Domenica 7 aprile va in scena l’ultima gara interna per l’Unibasket Lanciano del presidente Valentinetti che prima di iniziare l’avventura dei playoff, e in attesa di conoscere il nome della sua sfidante, ospita sul parquet di casa la Sicoma Val di Ceppo, attuale terza forza della classifica con 32 punti frutto di 16 vittorie e 9 sconfitte. La compagine perugina, partita in estate come grande favorita alla vittoria finale, arriva però alla sfida con il Lanciano dopo aver centrato una sola vittoria nelle ultime cinque partite (quella di domenica a scorsa a San Benedetto) ed aver perso progressivamente contatto con il duo abruzzese di vertice composto da Lanciano e Magic Chieti.

Il team umbro guidato dal coach Formato, resta comunque un avversario di grande livello che sicuramente verrà a Lanciano per rilanciare le sue ambizione e ritrovare maggiore fiducia in vista degli imminenti spareggi per la promozione. Tra le fila degli ospiti militano infatti diversi elementi di spessore tra cui il regista ex Amatori Pescara e Pallacanestro Lanciano Andrea Grosso, l’ala grande di origine bulgara Angel Peychinov e Vincent Okon play - guardia di grande energia, già visto nella rappresentativa italiana di basket 3 vs 3.

Dal canto suo la troppa del coach Corà si è preparata a questo appuntamento forte dell’ennesima vittoria esterna arrivata in quel di Isernia al termine di una partita tutt’altro che agevole. E’ indubbio che capitan Martelli e i ragazzi faranno del loro meglio per portare a casa anche questa gara e per chiudere in bellezza una stagione regolare semplicemente esaltante, vissuta fin ad oggi da assoluta protagonista. Un ulteriore sprone a fare bene arriverà anche dalla voglia di riscattare la sconfitta patita all’andata, al termine di una gara che i “lupi” della Val di Ceppo fecero propria dopo un match molto combattuto e incerto. Non bastarono infatti ai Frentani i 26 punti della guardia Mordini e i 15 di Cukinas per conquistare una vittoria che questa volta cercheranno senz’altro di non farsi scappare.

Le considerazioni del nostro pivot Povilas Cukinas: "Domenica pomeriggio giocheremo come sempre per vincere e visto che
abbiamo perso con loro la gara dell'andata, avremo tanta voglia e una motivazione in più per vendicare quella sconfitta e fare nostri i due punti in palio. Sarà sicuramente una partita difficile perché loro hanno dei giocatori molto buoni, e di grande atletismo, a cui piace giocare forte e a volte anche duramente. Sono certo che ne uscirà fuori un match di alto livello"

Simone Cortese - Ufficio Stampa Unibasket Lanciano

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: