Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

C Silver Playoff: preview Olimpia Mosciano - Basket Tolentino, statistiche e le parole dei due allenatori

Scatta Sabato 6 Aprile la serie playoff tra Olimpia Mosciano e Basket Tolentino. Presentiamo questa serie attraverso delle curiosità statistiche e grazie alle parole dei due allenatori. News realizzata grazie alla collaborazione con ScoreBasket.

Gara 1: Olimpia Mosciano - Basket Tolentino (Sabato 6 Aprile ore 18:00)
Gara 2: Basket Tolentino - Olimpia Mosciano (Sabato 13 Aprile ore 18:30)
Eventuale Gara 3: Olimpia Mosciano - Basket Tolentino (Sabato 27 Aprile ore 18:00) 

Olimpia Mosciano

Regular Season: 3° classificata Girone Abruzzo-Marche
Record: 17 vinte e 5 perse (80,5 punti fatti di media - 66,4 punti subiti di media)
In casa: 8 vinte e 3 perse (84,5 punti fatti di media - 69,4 punti subiti di media)
In trasferta: 9 vinte e 2 perse (76,6 punti fatti di media - 63,5 punti subiti di media)
Miglior marcatore: Dominic Scafidi 24,5 ppg

Coach Marco Verrigni: "C'è senza dubbio rammarico per il secondo posto buttato nell'ultima giornata. Facciamo i complimenti a Teramo per aver vinto a Vasto a poche giornate dalla fine e successivamente aver espugnato il nostro palazzetto nello scontro diretto per il secondo posto. Siamo stati poco lucidi noi, inoltre i teramani possono annoverare tra le loro file il giocatore che ha fatto la differenza nello scontro diretto contro di noi e in tutta le regular season, Danilo Gallerini. Il nostro obiettivo all'inizio dell'anno era arrivare tra le prime quattro, quindi siamo comunque soddisfatti di questo terzo posto. Adesso dobbiamo incontrare Tolentino, una squadra che giocherà senza pressioni dopo il settimo posto conquistato nel girone Marche/Umbria. Sarà una serie interessante contro una squadra che sarà trascinata da tre giocatori di spessore, Tombolini, Karpuk e Quercia. Se dovessimo passare questo turno gli accoppiamenti saranno sicuramente diversi da quelli che pensavamo. Andremo ad incontrare la vincente tra Urbania e Pineto con la prima nettamente favorita. Tra le tre squadre che ipoteticamente avremmo potuto incontrare in semifinale Urbania è senza dubbio la più abbordabile, quella che più ci si addice. Nota negativa del terzo posto è il fatto che, semmai riuscissimo ad arrivare in semifinale (finale promozione), incontreremo molto probabilmente Vasto, squadra che soffriamo terribilmente soprattutto dal punto di vista fisico. Ovviamente ora pensiamo a questo ottavo di finale con umiltà e rimboccandoci le maniche."

Basket Tolentino

Regular Season
: 6° classificata Girone Marche-Umbria
Record: 11 vinte e 11 perse (66,6 punti fatti di media - 70,2 punti subiti di media)
In casa: 7 vinte e 4 perse (72,7 punti fatti di media - 71,0 punti subiti di media)
In trasferta: 4 vinte e 7 perse (60,5 punti fatti di media - 69,5 punti subiti di media)
Miglior marcatore: Sergio Quercia e Marco Tombolini 16,0 ppg

Coach Carlo Cervellini: "Affrontiamo il primo turno di playoff con entusiasmo: ci stiamo preparando per arrivarci nella miglior condizione possibile con la consapevolezza di avere di fronte un avversario di primo livello. Mosciano è squadra forte e preparata. Nell'asse Di Giandomenico - Scafidi hanno sicuramente i riferimenti principali, ma in generale si fanno forza di una pericolosità diffusa. Dal canto nostro sappiamo quindi che sarà dura ribaltare il fattore campo a loro favore ma vogliamo provare a giocarcela. Ci teniamo molto a dare continuità al lavoro e ai risultati della regular season. Approfitto per Ringraziare i miei ragazzi per la disponibilità dimostrata in questi mesi, il mio staff tecnico per la coesione e la preparazione dimostrata e infine la società che non ci fa mancare mai nulla."

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: