Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il Valdiceppo Basket sul campo della capolista Lanciano per difendere il 3° posto

Ultima giornata di campionato prima del tanto atteso inizio dei playoff e la valdiceppo è attesa nella difficilissima trasferta in terra abruzzese. Lanciano, infatti, ha stravinto in regular season con tre giornate di anticipo e si appresta a giocare i playoff da testa di serie numero 1. I padroni di casa possono contare su un roster davvero competitivo fatto di fisicità, esperienza e atletismo. Cukinas è indubbiamente uno dei migliori giocatori della C gold e insieme a Ranitovic e ad Adonide formano il reparto lunghi migliore del campionato.

Sugli esterni oltre a Capitan Martelli e Agostinone, con un passato importante in serie B ad Ortona, Lanciano può contare sulle mani calde di Mordini, classe 2000 ma vero e proprio realizzatore, a seguire Di Eustachio e Capuani in notevole crescita. Le parole di Coach Formato alla vigilia del match:

”Andiamo a giocare una partita in casa della prima della classe senza alcun timore reverenziale. Siamo ben consci della loro forza soprattutto nel pitturato, ma vogliamo giocare una partita dura e al massimo delle nostre possibilità per confermarci al terzo posto e per testare noi stessi in vista dei playoff. Lanciano ha ampiamente meritato la prima posizione in classifica disputando un girone di ritorno quasi perfetto e dimostrando il suo valore contro tutte le migliori squadre di questo campionato. Speriamo sia una gara molto bella e piacevole da vedere poiché si affronteranno due squadre di talento che entrambe giocheranno senza la pressione del risultato.”

Ufficio Stampa Basketacademy.it

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: