Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Playoff G1: la TaSp Teramo parte con il piede giusto e supera nettamente l'Orvieto Basket

Parte col piede giusto l'avventura playoff della Teramo a Spicchi che nonostante le non perfette condizioni di Pierluigi Wu e di Danilo Gallerini gioca con autorità e lucidità conducendo il match sin dalle battute iniziali. Dal secondo parziale in avanti il margine a favore degli abruzzesi sale oltre quota venti punti, e questo permette loro di gestire con sicurezza la seconda della parte dell'incontro.

L'Orvieto Basket cerca di tenere botta agli avversari puntando sull'esuberanza e l'entusiasmo, ma il tasso tecnico e di esperienza dei padroni di casa condiziona inesorabilmente il match. Nella TaSp in tre sono andati in doppia cifra, con Piccinini su tutti con 18 punti, gli stessi dell'orvietano Egbunike, il migliore tra i suoi.

Teramo a Spicchi - Orvieto Basket 78-52

Teramo: Sebastianelli 10, Magazzeni 10, Palantrani 9, Wu 2, Bucci 5, Ragonici 4, Piccinini 20, Piersanti 2, Gallerini 7, Sacripante 9. All. Stirpe

Orvieto: Radicchi ne, Ceccariglia 2, Russo 5, Olivieri 2, Stella 5, Trinchitelli ne, Abet 4, Egbunike 18, Pigozzi 2, Mocetti, Petrangeli, Casanova 14. All. Brandoni

Parziali: 24-15, 18-5, 17-19, 19-13.
Progressivi: 24-15, 42-20, 59-39, 78-52.
Usciti per 5 falli: nessuno

Arbitri: Pasqualone e Bravo

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: