Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Finale Playoff G1: il Basket Girls Ancona parte con il piede giusto contro l'Olimpia Pesaro

Mostrando i muscoli nel secondo tempo, il Basket Girls si prende con le unghie l’1-0 nella serie di finale playoff ed è già ben deciso a chiudere i conti in gara-2 in programma giovedi prossimo. La prima gara contro l’Olimpia Pesaro ha visto le biancorosse sgomitare contro le valide pesaresi in un primo tempo equilibrato, poi nella ripresa sono emersi i veri valori delle due squadre con il Basket Girls dalle rotazioni più profonde (9 giocatrici a referto) e con un motore più rodato e sembrato girare più forte.

L’Olimpia ha provato a resistere alle accelerazioni doriche ma ha smarrito, specie nell’ultima frazione, la via del canestro accusando un forte passivo (anche -19 a 3’dalla fine) che non è riuscita mai a colmare. Per il Basket Girls un 1-0 nella serie che rimarca la superiorità dimostrata nella regular season ma che non deve assolutamente illudere. Giovedì alla “Celletta” sarà veramente dura ripetere la prima sfida con le pesaresi spalle al muro che faranno di tutto per tornare ad Ancona a giocarsi la gara senza un domani.

L’inizio di partita è livellato e si avverte anche la tensione classica di una finale playoff. Le squadre viaggiano a contatto, Ancona, che convive già con i 3 falli di Marinelli, subisce la verve di Paccapelo con Pesaro che va avanti fino al 17-22. Prima della fine del primo tempo le Girls recuperano, chiudendo la prima metà di partita sul 37-30 grazie al 2/2 di Palmieri arrivato dopo la sirena del 20′. Le ospiti partono bene nella ripresa guidate da Canestrari e Oliva. 42-40 dopo 4′ di terzo quarto ma il Basket Girls prepara l’artiglieria pesante.

La difesa si chiude e concede pochissimo, in attacco Castellani ispira le compagne, Pierdicca e Markova dettano legge in area e c’è anche il positivo apporto di Yusuf. Pesaro non riuscirà più a segnare dal campo. 51-40 a 3′ dall’ultima pausa che diventa 55-46 al 30′. Non si segna nei primi 2 minuti e mezzo di ultima frazione. Pierdicca muove finalmente il punteggio dalla lunetta e la tripla di Marinelli scrive 61-48 a -6’36. Pesaro è sulle gambe e Ancona ne approfitta. Corre il Basket Girls che a 5′ dalla fine, pur perdendo Castellani per falli, allunga fino al +17 (65-48). Pesaro sbaglia tanto, esce per falli anche Marinelli ma non il risultato non ne risente.

L’appoggio da sotto di Palmieri aggiorna il massimo vantaggio in favore della squadra di Piccionne che inizia a gestire risorse e idee in vista di gara-2 (67-48). L’Olimpia (2 punti segnati fino a quel momento, complessivamente negli ultimi 17 punti realizzati ben 13 sono arrivati su tiro libero) si sblocca realizzando dalla lunetta ma serve solo a limitare il gap. Finale 69-55 e 1-0 nella serie playoff. Ora resettare tutto e pensare già a giovedì.

BASKET GIRLS ANCONA - OLIMPIA PESARO 69-55 (17-20; 37-30; 55-46)

BASKET GIRLS: Pierdicca 14, Nociaro 2, Marinelli 4, Ruggeri 4, Yusuf 7, Castellani 13, Morelli, Koshanin, Palmieri 10, Lattanzi, Takrou 6, Markova 9. All.: Piccionne; vice: Ballerini, Ferracuti.

OLIMPIA PESARO: Muller, Barulli, Gjinaj 2, Benedetti 1, Magi, Paccapelo 14, Oliva 23, Pentucci 8, Canestrari 9, Andrenacci. All.: Tartaro; vice: Alexander

Ufficio Stampa Basket Girls Ancona

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: