Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Settimana piena di successi per le squadre giovanili del Basket Maceratese

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/12-04-2019/settimana-piena-successi-squadre-giovanili-basket-maceratese-600.jpg

Social

Con il derby del campionato CSI tra i ragazzi di capitan Mei ed il Partizan Macerata è terminata la lunga settimana ricca di incontri per le giovanili del basket maceratese; una settimana particolarmente felice dal punto di vista dei risultati e delle prestazioni viste in campo e che termina con un bilancio di quattro vittorie su cinque incontri disputati. Partiamo dell’unico neo, la sconfitta casalinga dell’under 14 elite targata Recanati, 47-71, che è comunque arrivata dopo una buona prestazione dei ragazzi allenati dal duo Campetella/Sirianni e contro una squadra posizionata molto più in alto in classifica.

Molto buona nei numeri ma anche nella sostanza la vittoria dell’under 13 di coach Luciani in trasferta a Civitanova, nei numeri perché nonostante il campo avverso i ragazzi hanno ottenuto uno scarto maggiore rispetto all’andata, 73-22 il finale, e nella sostanza perché hanno mostrato ancora miglioramenti nel gioco di squadra e nell’attenzione. Ancora una volta sugli scudi però ci va di diritto l’under 15 di coach Albanesi che dopo avere facilmente espugnato Civitanova sabato scorso, 44-75 il finale, hanno affrontato lunedì una sfida durissima con l’ottima Castelraimondo, in lotta per una posizione nelle prime quattro valide per i playoff. Capitan Rischioni e suoi compagni hanno lottato per quaranta minuti, prima allungando decisamente e poi subendo la rimonta ospite, ma con cuore ed abnegazione si sono portati a casa la vittoria finale per 64-61.

Altra splendida vittoria quella del gruppo CSI che sforna una prestazione da urlo ai due lati del campo dal primo minuto di gioco e prende subito il largo contro il Partizan pur senza mai riuscire a chiudere la gara. Nonostante le quintalate di esperienza degli ospiti anche nei momenti più difficili i bianco blu dimostrano maturità, rintuzzano il tentativo di rimonta e chiudono alla fine per 59-43, riuscendo così a portare a casa due punti preziosissimi per la salvezza. Addirittura sei le partite in programma prima della pausa pasquale, due delle quali dell’under 18 di coach Falconi impegnata prima sul campo di Chiaravalle, sabato alle 17,00, e poi nella gara casalinga contro l’Aesis Jesi giovedì 18 alle 18,30.

Sabato casalingo per under 13 e under 15 che ospiteranno rispettivamente High School Ancona e Tolentino alle 16,00 ed alle 18,00; coi primi favoriti dal pronostico che dovranno mostrare ancora quei miglioramenti visti nelle ultime uscite ed i secondi che avranno l’ennesima prova di maturità di una stagione fin qui esemplare affrontando una squadra che si gioca l’accesso ai playoff, ultimo ostacolo sul cammino per raggiungere quella sospirata prima posizione. Domenica invece trasferta per l’under 14 elite, in campo a Porto Sant’Elpidio contro lo Sporting, palla a due alle 11,00 ed infine nuovo impegno per il gruppo CSI in trasferta a Recanati lunedì sera alle 21,30 per cercare di bissare prestazione e possibilmente risultato alla ricerca della salvezza matematica.

Ufficio Stampa Basket Maceratese

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: